Intervista
Politi: «Navalny sarà più scomodo da morto che da vivo»

Politi: «Navalny sarà più scomodo da morto che da vivo»

Il direttore della Nato Defence College Foundation: «La sua morte complica la rappresentabilità del governo Putin non solo nei confronti dell’opinione pubblica mondiale e dei vari governi, ma anche rispetto a eventuali trattative per trovare una soluzione al conflitto con l’Ucraina»

di Amerigo VECCHIARELLI Agensir

Milano
Un popolo in cammino e in preghiera perché «vuole la pace»

Un popolo in cammino e in preghiera perché «vuole la pace»

Oltre un migliaio di persone alla camminata promossa dal Coordinamento Associazioni, Movimenti e Gruppi al Gallaratese, conclusa da una Veglia con l'omelia dell'Arcivescovo: «Temiamo di essere insignificanti e irrilevanti, ma crediamo che Dio ci ascolta e per questo preghiamo per la pace»

di Annamaria BRACCINI

Zuppi a Mosca: la Chiesa non parla soltanto, ma si rimbocca le maniche

Zuppi a Mosca: la Chiesa non parla soltanto, ma si rimbocca le maniche

Il cardinale Matteo Zuppi arriva a Mosca per la missione di pace a nome del Papa. Ne parliamo con monsignor Roberto Davanzo, Prevosto di Sesto San Giovanni

Russia
Zuppi a Mosca: «Pace e giustizia hanno bisogno l’una dell’altra»

Zuppi a Mosca: «Pace e giustizia hanno bisogno l’una dell’altra»

Il presidente della Cei, inviato da papa Francesco, ha incontrato il patriarca Kirill e ha presieduto una celebrazione eucaristica con la comunità cattolica

di Riccardo Benotti Agensir

Mosca
Il cardinale Zuppi incontra il patriarca Kirill

Il cardinale Zuppi incontra il patriarca Kirill

Il Presidente della Cei si trova in missione nella capitale russa quale inviato di papa Francesco per trovare le vie per una «giusta pace»

di Agensir

Emergenza
«Dopo il tentato golpe Putin indebolito»

«Dopo il tentato golpe Putin indebolito»

Don Stefano Caprio, docente di Storia e cultura russa: «Non so se e quando il cardinale Zuppi andrà a Mosca, ma il Vaticano rimane l’unico amico per i russi»

di Maria Chiara BIAGIONI Agensir

Guerra
L’Arcivescovo di Mosca: «Non spegnere la speranza»

L’Arcivescovo di Mosca: «Non spegnere la speranza»

Per monsignor Pezzi la «valutazione positiva» della missione vaticana da parte del Ministero degli Esteri russo è «segno che non si chiudono le porte»

Testimoni
Da tre donne semi di pace nel cuore della guerra

Da tre donne semi di pace nel cuore della guerra

Arrivano da Russia, Ucraina e Bielorussia e a Milano, presso la Caritas, hanno raccontato la loro obiezione di coscienza al conflitto e il loro impegno per i diritti umani e civili

di Paolo BRIVIO

Intervista
Ucraina, in arrivo una nuova escalation militare

Ucraina, in arrivo una nuova escalation militare

Il 24 febbraio è il primo anniversario dell'invasione russa. Nelle prossime settimane la situazione potrebbe ulteriormente aggravarsi: il parere di Alessandro Colombo, esperto dell'Ispi

di Lorenzo Garbarino

Un anno dopo
Ucraina, affidarsi alle armi o alla politica?

Ucraina, affidarsi alle armi o alla politica?

Il 24 febbraio ricorre un anno dall'aggressione militare russa all'Ucraina. L'Unione europea, come gli Stati Uniti, è giustamente al fianco di Kiev. E si promettono nuovi armamenti. Ma può essere questa l'unica strada per riportare la pace?

di Gianni BorsaCorrispondente Agensir da Bruxelles

Confessioni
La Chiesa greco-cattolica ucraina passa al calendario gregoriano

La Chiesa greco-cattolica ucraina passa al calendario gregoriano

Dal 1° settembre andrà in soffitta il calendario giuliano per le festività fisse, mantenendo l'attuale calcolo della Pasqua. Secondo monsignor Teodor Martynyuk (ausiliare di Ternopil-Zboriv), una cesura con il passato sovietico del Paese

Ucraina
Politi: «Zelensky cerca il grande slam, invece di fermare la guerra»

Politi: «Zelensky cerca il grande slam, invece di fermare la guerra»

Il direttore della Nato Defense College Foundation delinea ipotetici percorsi di pace provvisoria per due avversari messi a dura prova dal conflitto

di Elisabetta Gramolini Agensir

Ucraina
Scaglione: «Significativo che Macron abbia proposto al Papa di parlare con Putin»

Scaglione: «Significativo che Macron abbia proposto al Papa di parlare con Putin»

Nell’incontro in Vaticano il presidente francese ha chiesto al Pontefice di telefonare al presidente russo, al patriarca Kirill e al presidente Usa Biden, per favorire il processo di pace

di Alberto BavieraAgensir

Guerra
Martynov: «I morti suscitano domande»

Martynov: «I morti suscitano domande»

Sarebbero 90 mila, tra morti e feriti, le vittime che fin qui la Russia ha sacrificato nel conflitto, e 19.935 le persone fermate per iniziative di protesta. Parla il direttore di «Novaya Gazeta Europa»

di Sarah Numico Agensir

Ucraina
Kiev e Kharkiv, risveglio sotto le bombe russe

Kiev e Kharkiv, risveglio sotto le bombe russe

Esplosioni continue e interruzioni di elettricità, ovunque. Le persone sono al riparo, nei rifugi. Fuori, una pioggia di missili e fuoco

di Maria Chiara Biagioni Agensir

Angelus
Papa Francesco: «La guerra è un errore e un orrore»

Papa Francesco: «La guerra è un errore e un orrore»

L’appello del Pontefice a Putin e Zelensky e l’invito ai responsabili politici delle nazioni a «promuovere e sostenere iniziative di dialogo»

di Agensir

RUSSIA
Mosca, in fila per un biglietto aereo per non finire al fronte

Mosca, in fila per un biglietto aereo per non finire al fronte

Un improvviso fuggi-fuggi di giovani in fuga da Mosca è tra gli effetti del discorso pronunciato da Putin, con la chiamata alla «mobilitazione militare parziale». A raccontare cosa sta succedendo è padre Giovanni Guaita, parroco della Chiesa ortodossa russa

di Maria Chiara BIAGIONIAgensir

Ucraina
Krajewski coinvolto in una sparatoria, ma la missione non si ferma

Krajewski coinvolto in una sparatoria, ma la missione non si ferma

Mentre era impegnato a distribuire aiuti nella regione di Zaporizhzhia, il prefetto del Dicastero per il Servizio della Carità è stato bersagliato da colpi d’armi da fuoco. Ma non ha annullato la partenza per Kharkiv, la città più distrutta

di Maria Chiara BIAGIONIAgensir

Strasburgo
Von der Leyen: avanti con le sanzioni a Mosca e gli aiuti a Kiev

Von der Leyen: avanti con le sanzioni a Mosca e gli aiuti a Kiev

All’Europarlamento la presidente della Commissione rivolge un intervento di grande solidarietà all’Ucraina, duro contro la Russia, dai toni preoccupati sul piano della crisi economica ed energetica

di Gianni BORSAAgensir

Ricordo
Gorbaciov, protagonista della storia

Gorbaciov, protagonista della storia

L’artefice delle grandi riforme nella Russia comunista, Nobel per la pace, è morto a Mosca a 91 anni. L’agenzia Tass: «Promosse glasnost e perestrojka». Von der Leyen: «Ebbe un ruolo cruciale in Europa»

di Agensir

1 2 3 6