AUDIO | 03 Febbraio 2023

Rolla: «No alle deleghe, tutti possiamo fare qualcosa per i poveri»

Mercoledì scorso è stata inaugurata a Lecco la Casa della Carità: la povertà c'è ancora, non è certo stata battuta nonostante i numeri dicano che un po' la situazione stia iniziando a migliorare. Ne parliamo con monsignor Maurizio Rolla, Vicario episcopale della Zona di Lecco

AUDIO | 24 Gennaio 2023

Brivio: «Homeless, a uccidere non è l’inverno ma la strada»

Altri due senza dimora morti sulla strada, nonostante il Comune di Milano offra 600 posti nei dormitori e gli aiuti delle associazioni del Terzo Settore. Una strage invisibile: nei primi 24 giorni del 2023 sono già 30 le vittime. Ne parliamo con Paolo Brivio (Ufficio stampa Caritas Ambrosiana)

AUDIO | 26 Ottobre 2022

Brivio: «La pandemia ha cambiato il volto dei poveri ma non le tendenze»

Presentato ieri il 21° Rapporto su povertà ed esclusione sociale di Caritas Italiana. Nel 2021 sono stati 1,5 milioni gli interventi di aiuto grazie a 2.800 Centri di Ascolto, con un aumento del 7,7% delle richieste. Ne parliamo con Paolo Brivio, responsabile Ufficio stampa di Caritas Italiana

AUDIO | 18 Ottobre 2022

Davanzo: «Sempre più difficile uscire dal vortice della povertà»

Il XXI rapporto su povertà ed esclusione sociale «L'anello debole» evidenzia che la quota dei nuovi poveri rimane sopra il 42%: quasi 6 milioni di persone in povertà assoluta, soprattutto minorenni e al sud. Ne parliamo con don Roberto Davanzo, prevosto di Sesto San Giovanni

AUDIO | 16 Settembre 2022

Pessina: «Dentro la crisi c’è un’opportunità»

Sobrietà da obbligo a valore: tra i consigli anti-spreco degli esperti contro il caro bolletta ha fatto discutere quello di far cuocere la pasta a fuoco spento. Ne parliamo con Paol​a Pessina, presidente Fondazione Comunitaria Nord di Milano

AUDIO | 22 Giugno 2022

Vitali: «Povertà educativa? Le altre povertà derivano da qui»

Prosegue a Rho il Convegno delle Caritas diocesane. Tra gli allarmi c'è quello della "povertà educativa". Don Vitali (Pastorale dei Migranti): «L'abbandono scolastico è spia di criticità a livello sociale. Aiutiamo i giovani a valorizzare le loro potenzialità, capaci di generare futuro»