«Migranti, l’Europa può dire qualcosa di determinante per il futuro del mondo»

«Migranti, l’Europa può dire qualcosa di determinante per il futuro del mondo»

Sabato 8 e domenica 9 giugno si vota per il Parlamento Europeo e il tema delle migrazioni è entrato abbondantemente nel dibattito elettorale perchè è centrale su tanti fronti, sicurezza compresa. Ne parliamo con don Alberto Vitali, responsabile della Pastorale dei migranti della Diocesi di Milano

«Pagare qualcuno per lasciare morire persone nel deserto è un crimine contro l’umanità»

«Pagare qualcuno per lasciare morire persone nel deserto è un crimine contro l’umanità»

Secondo un'inchiesta giornalistica internazionale («Desert Dumps»), l'Ue e i suoi Stati membri hanno fornito mezzi e risorse che le autorità norafricane hanno impiegato durante le espulsioni dei migranti nel deserto con pratiche disumane. Un’accusa durissima che svela il lato oscuro degli accordi bilaterali anti-immigrazione. Ne parliamo con don Alberto Vitali (Pastorale dei migranti)

Pentecoste, invocare dallo Spirito unità, pace e comunione

Pentecoste, invocare dallo Spirito unità, pace e comunione

Al Giambellino celebrata la Festa dalle Genti. Interviste all’Arcivescovo, a Toufic Khouri Chalouhi (libanese in Italia del 1975), a don Igor Krupa (Cappellano della Comunità ucraina a Milano) e a don Alberto Vitali (responsabile diocesano della Pastorale dei migranti)

Vitali: «Si parla di armi, si deve leggere azionariato diffuso»

Vitali: «Si parla di armi, si deve leggere azionariato diffuso»

Secondo i dati diffusi dall'Istituto internazionale di ricerche sulla pace di Stoccolma (Sipri)  nel 2023 c'è stato aumento record della spesa militare. Con due guerre in corso non è una sorpresa ma la cosa fa riflettere. Ne parliamo con don Alberto Vitali (Pastorale dei migranti)

Vitali: «Chiediamoci come l’Europa può integrarsi nel mondo»

Vitali: «Chiediamoci come l’Europa può integrarsi nel mondo»

Si terrà domani la votazione finale sul pacchetto di riforme legislative conosciute come “Patto Europeo”. Tante le reazioni. Serve un salto di qualità.  Don Alberto Vitali (Pastorale dei migranti): «Ci manca una visione d'insieme e una visione di sviluppo»

Vitali: «Se vuoi la pace, prepara la pace»

Vitali: «Se vuoi la pace, prepara la pace»

Dopo l'attentato nel cuore di Mosca, aumentano le tensioni internazionali. La parola pace sembra scomparsa. Ci stiamo abituando allo "schema della guerra" come lo ha definito Papa Francesco? Ne parliamo con don Alberto Vitali (Pastorale dei Migranti)

Migranti: i problemi non risolti si ingigantiscono e poi esplodono

Migranti: i problemi non risolti si ingigantiscono e poi esplodono

Se l'accoglienza diventa abbandono: al silos di Trieste vivono 400 migranti tra ratti e immondizia, ai confini dell'umanità. Tra le frontiere delle migrazioni non c'è solo Lampedusa, ma anche la Rotta balcanica. Ne parliamo con don Alberto Vitali (Pastorale dei migranti)

Vitali: «Perdonare fa bene anzitutto alla persona che perdona»

Vitali: «Perdonare fa bene anzitutto alla persona che perdona»

Iniziato a Milano il Processo nei confronti di Alessandro Impagnatiello che nel maggio scorso a Senago ha ucciso la compagna Giulia Tramontano, incinta al settimo mese. Ha chiesto scusa ma i famigliari di Giulia non gli hanno creduto. Ne parliamo con don Alberto Vitali (Pastorale dei Migranti)

«Difficile non pensare che le notizie sui migranti siano filtrate in base al momento»

«Difficile non pensare che le notizie sui migranti siano filtrate in base al momento»

Accuse dell’Onu alla Libia. Grave preoccupazione del segretario generale Guterres che accusa le istituzioni libiche di essere complici della deportazione di migranti e profughi nei campi di prigionia clandestini. Ne parliamo con Alberto Vitali, responsabile della Pastorale dei migranti.

«Migranti, non si può più parlare di emergenza»

«Migranti, non si può più parlare di emergenza»

Lampedusa al collasso: 3650 le presenze al centro di accoglienza. Sono cominciati i trasferimenti ma continuano gli sbarchi. Cosa fare? Don Vitali: «C'è un problema strutturale. Non concentriamoci solo sul Mediterraneo: la maggior parte arriva in Europa in aereo dall'America latina o dall'Asia»

«Migranti e rifugiati: invisibili perchè indesiderati»

«Migranti e rifugiati: invisibili perchè indesiderati»

Si sono già spenti i riflettori sull'affondamento al largo del Peloponneso, senza sapere quante vite il peschereccio si sia portato sul fondo. In molti notano e sottolineano la disparità dei mezzi messi in campo per il sottomarino Titan. Ne parliamo con don Alberto Vitali (Pastorale dei migranti)

«Migranti, di realpolitik alla lunga si muore»

«Migranti, di realpolitik alla lunga si muore»

Prevista un'estate di sbarchi. Italia e Unione Europea provano ad affiancare la Tunisia alla Libia nel compito di frenare le partenze. Don Alberto Vitali: «Occorre lavorare insieme per andare oltre la prima accoglienza, con una buona pianificazione e una visione a lungo termine»

«Costruiamo insieme la chiesa del futuro»

«Costruiamo insieme la chiesa del futuro»

Una società pluriforme quella ospitata ieri a Cascina Grande di Rozzano per la tradizionale Festa delle Genti in occasione della Solennità di Pentecoste. Spunto per tracciare un bilancio sul Sinodo minore "Chiesa delle Genti". Ne parliamo con don Alberto Vitali (Pastorale dei Migranti)

«Migranti: come si può parlare di emergenza dopo 10 anni?»

«Migranti: come si può parlare di emergenza dopo 10 anni?»

Nel Def appena approvato il Governo scrive che se gli ingressi dei migranti aumentano, i conti migliorano. Nel frattempo però ha dichiarato anche lo Stato d'emergenza. Ne parliamo con don Alberto Vitali, Responsabile della pastorale dei migranti

Lotta a trafficanti: «Il G8 deve fare la sua parte»

Lotta a trafficanti: «Il G8 deve fare la sua parte»

Nell'Angelus di ieri in piazza San Pietro, Papa Francesco ha pregato per le vittime della strage di Cutro e ha rinnovato l'appello affinchè siano fermati i trafficati di essere umani. Vitali (Pastorale dei migranti): «Occorre ripensare, a livello mondiale, un'economia che diventi sostenibile»

Vitali: «Papa Francesco in Africa? Portatore di speranza e Fede»

Vitali: «Papa Francesco in Africa? Portatore di speranza e Fede»

È partito oggi Papa Francesco per il suo 40mo viaggio internazionale che lo porterà nella Repubblica Democratica del Congo e in Sud Sudan, Paesi travagliati da annosi conflitti. Ne parliamo con don Alberto Vitali, Responsabile della Pastorale dei migranti

Vitali: «Ucraina, cerchiamo subito percorsi di pace»

Vitali: «Ucraina, cerchiamo subito percorsi di pace»

In corso a Ramstein il summit degli alleati occidentali per decidere se inviare altre armi all'Ucraina. Dall'America l'annuncio dell'invio di ulteriori aiuti a Zelensky. Don Alberto Vitali, Pastorale dei migranti: «All'orizzonte un escalation del conflitto nonostante gli auspici di pace»

Vitali: «Migranti, il dramma è abituarsi alla morte degli altri, anche dei più piccoli»

Vitali: «Migranti, il dramma è abituarsi alla morte degli altri, anche dei più piccoli»

Si annuncia la cosiddetta "stretta di Natale" sulle Ong con lo stop ai salvataggi multipli e l'obbligo di domanda d'asilo alla nazione di cui batte bandiera l'imbarcazione. Nell'ultimo naufragio è morta una bimba di 3 anni. Ne parliamo con don Alberto Vitali (Pastorale dei migranti)

Vitali: «Gli “altri” siamo “noi”: bisogna saperli vedere nella frenesia della ripresa»

Vitali: «Gli “altri” siamo “noi”: bisogna saperli vedere nella frenesia della ripresa»

E gli altri, chi sono? Don Alberto Vitali, responsabile della Pastorale dei migranti della diocesi di Milano, riflette sul discorso alla città dell'Arcivescovo Mario Delpini

Vitali: «Migranti, ci stiamo facendo prendere ancora una volta alla sprovvista»

Vitali: «Migranti, ci stiamo facendo prendere ancora una volta alla sprovvista»

Vivere e governare le emergenze: in un momento in cui il tema dell'accoglienza è all'ordine del giorno, in termini positivi per l'ospitalità dei profughi ucraini, il Centro Astalli fotografa la situazione in Italia nel 2021 che evidenzia i limiti del nostro sistema. Don Alberto Vitali (Responsabile diocesano per la pastorale dei migranti): «Siamo sempre impegnati a rincorrere l'emergenza per cui non riusciamo a fare una progettazione intelligente. Fare la guerra tra i poveri e metterci dentro anche noi è la cosa più sbagliata che ci sia»