Convegno per operatori sanitari con specialisti che affronteranno la questione da punti di vista diversi, ma convergenti

“La malattia nella solitudine” è il tema del convegno degli operatori sanitari dell’Unitalsi Lombarda in programma a Milano, sabato 15 marzo, alle 9, nella sede regionale in via Labus 15, con una serie di relazioni affidate a specialisti che affronteranno la questione da punti di vista diversi, ma convergenti.

Aprirà i lavori monsignor Giovanni D’Ercole, vescovo ausiliare de L’Aquila, con un intervento sui «Giovani nella rete della nuova solitudine: iperconnessi, ma soli», mentre la psicoterapeuta Paolo Taufer riferirà di «Solitudini differenti nelle diverse età della vita». Del «diverso approccio al paziente in fase avanzata di malattia, se solo o con appoggio familiare-amicale» tratterà Donato Valenti, responsabile dell’Unità operativa cure palliative in Valtellina, mentre al geriatra Stefano Orfei competerà il tema «Anziano: malattia, psicologia e solitudine».

Info: Unitalsi Lombarda (tel. 02.4121176, medici@unitalsilombarda.it).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi