Scrive l’Arcivescovo: «L’insegnamento di papa Francesco costituisce uno strumento prezioso anche per riflettere sui temi impegnativi di Expo 2015»

Laudato si'_Centro Ambrosiano

«L’insegnamento di papa Francesco in questa seconda enciclica – che costituisce uno strumento prezioso anche per riflettere sui temi impegnativi di Expo 2015 – illumina la necessità, per l’annuncio del Vangelo nel nostro tempo, di mostrare tutte le implicazioni antropologiche, sociali e cosmologiche dei misteri cristiani. Il Papa, infatti, proponendo una conversione a un’ecologia integrale, invita ad assumere “nella propria esistenza quel dinamismo trinitario che Dio ha impresso nella persona umana fin dalla sua creazione. Tutto è collegato, e questo ci invita a maturare una spiritualità della solidarietà globale che sgorga dal mistero della Trinità” (n. 240)». così scrive il cardinale Angelo Scola nella prefazione all’edizione di Laudato si’, la nuova enciclica di papa Francesco dedicata alla cura della “casa comune”, curata dal Centro Ambrosiano (pagine 160, 2,40 euro; il prezzo varia per quantità).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi