Elevazione spirituale in musica sul Messaggio del Papa per la Giornata mondiale della Pace: serate a Seregno, Cinisello Balsamo, Novate Milanese e Giussano

Dialoghi di Pace 2014

Tornano, per il nono anno, i Dialoghi di Pace, originale e apprezzata iniziativa di sensibilizzazione alla pace, avviata nel 2007 nella chiesa Regina Pacis di Milanino (tempio votivo diocesano per la pace), proseguita nella chiesa di San Pio X a Cinisello Balsamo e ormai diventata una tradizione locale promossa congiuntamente dalle comunità religiose e civili dei quattro comuni di Bresso, Cormano, Cinisello Balsamo e Cusano Milanino. È stata inoltre riproposta in altre città di Lombardia e d’Italia. Nel 2014, a Giussano, per la prima volta i Dialoghi di Pace sono stati ospitati nell’aula consiliare del Comune.

Ecco gli appuntamenti già in calendario (alle 20.45, ingresso libero):
28 gennaio – Seregno, Chiesa di Sant’Ambrogio, via Edison 64
30 gennaio – Cinisello Balsamo, Chiesa di San Pio X, via Marconi 129
11 febbraio – Novate Milanese, Chiesa della Sacra Famiglia, via Fosse Ardeatine 8
26 marzo – Giussano, Sala Consiliare del Comune (sede in corso di conferma)

In queste occasioni credenti e non credenti si ritroveranno per meditare, con l’aiuto della musica, sul Messaggio di papa Francesco per la Giornata mondiale della Pace 2015 («Non più schiavi, ma fratelli»). Suddiviso fra attori-lettori, le cui voci si intrecciano e si incalzano come in un vero e proprio dialogo e si alternano alla musica, il Messaggio diventa un momento di elevazione spirituale: vissuta come preghiera da chi si professa cristiano cattolico e come tempo di riflessione da chi non crede o pratica altre religioni.

Il Messaggio del papa sarà integralmente letto a più voci da quattro attori della Civica Scuola di Teatro di Bresso e, per favorire la riflessione personale e facilitarne l’ascolto, sarà intercalato da brani musicali eseguiti dal Coro Cai di Cinisello Balsamo. In concomitanza col centenario dell’entrata dell’Italia nella Prima guerra Mondiale si è fatta la scelta artistica di contrapporre le parole di pace del Papa a un programma musicale selezionato dal repertorio dei canti popolari che rendono concreta, in chi li ascolta, l’esperienza della drammatica tragedia della guerra.

Gli artisti che interverranno (musicisti professionisti e attori filodrammatici) hanno accolto l’invito dell’organizzazione con grande generosità rendendosi disponibili gratuitamente.

L’edizione 2015 – proposta di tutta e per tutta la Zona pastorale VII – vede affiancarsi agli usuali co-promotori anche il Servizio per la Pastorale sociale e del lavoro della Diocesi di Milano e rientra nell’ambito delle iniziative promosse nel solco del progetto pastorale “Il Campo è il Mondo – vie da percorrere incontro all’umano”. A oggi hanno comunicato la loro adesione anche i Comuni di Paderno Dugnano, Pioltello e Sesto San Giovanni, anch’essi ricadenti nell’ambito della Zona Pastorale VII.

Info: tel 02.66401390; sanpioxc@gmail.com; www.rudyz.net/dialoghi

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi