Fino al 26 novembre aperto il bando per selezionare giovani imprenditori che - con idee innovative e curiose - potranno realizzare i loro progetti

di Gemma DELL’ACQUA

speed mi up

Avete un’idea originale di impresa nel cassetto che finora non avete mai avuto il coraggio di raccontare, nemmeno agli amici, ma nella quale continuate a credere? Bene, è arrivato il momento di aprire il cassetto e partecipare al concorso dell’incubatore “Speed MI Up” (http://www.speedmiup.it/) di Camera di Commercio, Comune di Milano e Bocconi.

Le imprese che supereranno la selezione (al massimo 15) entreranno in Speed MI Up e dal 4 gennaio potranno accedere gratuitamente per 2 anni a numerosi servizi a valore aggiunto: formazione e tutoraggio con docenti di Bocconi e di Formaper, iniziative di networking per incontrare nuovi investitori, nonché postazioni di lavoro e uffici di rappresentanza.

«A differenza di altri incubatori – spiegano i promotori – Speed MI Up volutamente non entra nel capitale della startup, preservandone così nel tempo il valore, l’autonomia e la libertà imprenditoriale. Il suo ruolo è semplicemente quello di coordinare vari servizi offerti dai suoi partner come, per esempio, PwC (per consulenza su temi fiscali e legali), Armando Testa (per piani di comunicazione), Aruba (per il cloud computing: servizi di data center, web hosting, e-mail, Pec e registrazione domini), Innovhub e SiamoSoci (per i servizi di innovazione imprenditoriale)».

Tre i criteri di selezione: qualità del gruppo imprenditoriale, solidità dell’idea di business, potenziali ricadute in termini occupazionali.

Per partecipare alla selezione è necessario inviare un video di massimo 3 minuti, un piano economico finanziario di business e il cv dei partecipanti. Sul sito di Speed MI Up un videocorso su come realizzare il video e il business plan.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi