Il cardinale Angelo Scola, Arcivescovo di Milano e Metropolita della Lombardia, ha inviato un messaggio a monsignor Roberto Busti, Vescovo (di orgine ambrosiana) della Diocesi di Mantova, zona che ha registrato molti danni a seguito del terremoto di questa notte. Con questo scritto il cardinale Scola ricorda anche le vittime e tutte le popolazioni dell'Emilia Romagna, zona più duramente provata dal sisma

sisma mantova

 

Al caro confratello nell’Episcopato
mons. Roberto Busti
Vescovo di Mantova

Milano, 20 maggio 2012
VII Domenica di Pasqua

Mentre insieme a tutta la Chiesa ambrosiana affido al Signore le vittime del sisma che ha colpito le popolazioni dell’Emilia Romagna, i loro familiari e tutti coloro che sono nella prova, voglio esprimere la mia vicinanza, la preghiera e la solidarietà a te e alla gente della tua Diocesi che in questa circostanza ha subito gravi danneggiamenti.
In questa ulteriore prova, che sopraggiunge in un periodo già segnato dalla crisi economica, sono certo che lo Spirito Santo, dono che invochiamo dal Risorto, saprà animare i cristiani che non mancheranno di dare testimonianza della propria fede e del legame di solidarietà che li unisce.
La Chiesa ambrosiana che ti ha generato alla fede è pronta a rispondere alle necessità che ci presenterai.

+ Angelo card. Scola
Arcivescovo di Milano

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi