Il Sindaco: «Stimolerà a costruire la nuova Milano nel segno della tolleranza e dell’equità». Il Governatore: «Un appuntamento specialissimo per tutti i lombardi»

«La visita del Santo Padre è un grande onore per la città di Milano. Il suo insegnamento rappresenta un punto di riferimento spirituale per tutti i milanesi. Lo aspettiamo con grande felicità nella convinzione che il suo incontro sarà di grande e decisivo stimolo sulla strada della costruzione della nuova Milano nel segno della tolleranza e dell’equità»: così il sindaco Giuseppe Sala ha commentato la notizia della visita di papa Francesco a Milano, il prossimo 25 marzo.

Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, a proposito della notizia della visita del Pontefice a Milano, ha prima scritto sul suo account Twitter: «Papa Francesco verrà a Milano a marzo: grazie Santo Padre, sarà un appuntamento specialissimo per la città e per tutti i lombardi». Poi, a margine di un incontro a Milano sui temi del prossimo referendum sulla riforma costituzionale, ha aggiunto che l’annuncio della visita del Papa a Milano il prossimo 25 marzo «è un’ottima notizia. Lo accoglieremo come si deve, è un grande appuntamento, è un grande evento per tutta la Lombardia, non solo per Milano».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi