Vivere la malattia, l’ospedale e le relazioni con il malato

ospite_inatteso

Don Tullio Proserpio e don Giovanni Sala, cappellani presso l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, hanno recentemente pubblicato questo testo frutto di molti anni di vita ospedaliera.
E’ un percorso attorno alla malattia e al mondo che circonda il malato, alla ricerca della forma sincera ed empatica delle relazioni nel tempo dell’«ospite inatteso».
Un vademecum per malati, parenti, assistenti spirituali e per chiunque si trovi ad affrontare il drammatico e fecondo mondo della sofferenza.
Il testo è arricchito da una stupenda presentazione del cardinale Carlo Maria Martini che da anni vive l’esperienza della malattia e della sofferenza.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi