Positiva l’immagine di Milano che emerge da una ricerca condotta tra i più assidui “navigatori” in rete

di Cristina CONTI

Ragazzo al computer

Città alla moda, regina del divertimento e della vita sociale. Questo il ritratto di Milano dal punto di vista dei blogger, secondo un’analisi su oltre 5.300 blog apparsi in rete nei mesi di agosto e settembre condotta dalla Camera di Commercio in collaborazione con Voices from the Blogs.

Nell’82% dei casi la parola che meglio si addice al capoluogo lombardo è lusinghiera. Per il 42,4% dei blogger è alla moda e cosmopolita (20,1%). Significativa la quota di chi considera Milano la città dello sport (9,3%). Di Milano piacciono soprattutto la vita sociale e i divertimenti che offre (35,1%), le opportunità economiche (19,1%), ma anche i suoi cittadini (10,4%) e la sua architettura (9,3%).

Per la rete i punti di forza di Milano sono rappresentati dalle sue imprese (per il 16%), ma anche dalla qualità dei suoi servizi pubblici e di trasporto (15,8%), dalle condizioni di vita (12,6%), dalla sua società civile (9,7%). «È importante che emerga questa visione anche durante un periodo di crisi, perché sottolinea la vivacità del tessuto imprenditoriale del territorio lombardo anche in una situazione economicamente difficile», rileva Carlo Sangalli, presidente della Camera di Commercio di Milano. Il 3,6% considera invece l’Expo del 2015 come il vero punto di forza del capoluogo lombardo.

Pochi (17,8%) scelgono invece una sintesi negativa, anche se alcuni di loro pensano che Milano non sia una città per le donne (3,1%).Una situazione che contagia anche le previsioni sul futuro: il 41% delle opinioni espresse dai bloggers è infatti ottimista riguardo al domani della città, rispetto al 37,8% che si mostra al contrario più tiepido, mentre un quinto dei bloggers rimane indeciso.

Le criticità principali di Milano sono comunque limitate. A partire dall’inquinamento (il problema principale di Milano per il 28%) e dall’ambiente (9%), il traffico (17,2%) e l’abitazione (13,2%). Così non è un caso che prevalgano i pareri positivi sulla qualità della vita a Milano: circa la metà delle opinioni la giudicano infatti alta o molto alta.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi