Giunto alla XII edizione, ha per tema: "Pane, riso, cous cous. Il cibo di ogni giorno che rende speciale la mia vita".

Immicreando 2014

Il concorso, rivolto a cittadini di origine straniera, ha come oggetto opere di narrativa inedite, scritte in lingua italiana, in forma di racconto. Il concorso è aperto a tutti, senza limiti di età, appartenenza nazionale, sociale, religiosa e la partecipazione è gratuita.

Il testo deve essere ispirato al titolo: un racconto sul ruolo e il significato del cibo, materia e principio fondamentale nella vita di ciascuno, come persone e come popolo. Un racconto sul cibo come elemento caratteristico delle feste, dei riti, delle tradizioni, del legame con la propria terra, i propri cari e la propria cultura. Un racconto sul cibo come espressione culturale e sociale, che contribuisce a rafforzare l’identità.

Il testo non deve superare le 10.000 battute (spazi inclusi). Ogni autore può proporre un solo testo. Il testo inviato al concorso non sarà restituito.

Il testo, inedito, dattiloscritto e stampato, deve essere spedito a: IMMICREANDO (concorso di scrittura) Ufficio Pastorale Migranti, piazza Fontana 2, 20122 Milano; oppure all’indirizzo e-mail: migranti@ diocesi.milano.it

Il testo deve arrivare entro il 20 aprile 2014: farà fede il timbro postale. Insieme al testo, devono essere inviati i propri dati identificativi (nome e cognome, indirizzo, numero di telefono, indirizzo di posta elettronica) e una dichiarazione di autenticità del testo (autocertificata), rilasciata sotto la propria responsabilità.

Saranno premiati tre racconti, scelti da una giuria di esperti, che stabilirà l’ordine dei primi tre classificati. La giuria si riserva il diritto di premiare i lavori più meritevoli e il suo giudizio è insindacabile.

Per i tre vincitori sono previsti i seguenti premi in denaro: € 1.000,00 al 1° classificato; € 600,00 al 2° classificato; € 400,00 al 3° classificato. La premiazione avverrà nel corso della Festa diocesana delle Genti, l’8 giugno 2014. È prevista la consegna di un attestato di riconoscimento per eventuali altre opere particolarmente meritorie, scelte dalla giuria.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi