A Barlassina e Paullo due incontri di presentazione del volume su Ines Figini “Tanto tu torni sempre"

Sabato 26 gennaio Giovanna Caldara e Mauro Colombo presentano il loro libro Tanto tu torni sempre (Melampo editore, 160 pagine, 15 euro) in due occasioni distinte: alle 17 a Barlassina (Sala Longoni), alle 21 a Paullo (Biblioteca comunale).

Il libro narra la vicenda di Ines Figini, comasca, deportata a soli 22 anni. Non era ebrea, partigiana o antifascista, ma si schierò a favore di alcuni compagni di lavoro durante uno sciopero. Così finì nei lager di Mauthausen, Auschwitz-Birkenau e Ravensbrück. Figini non porta rancore e ancora oggi, a 90 anni, torna sui luoghi della sua deportazione riconciliata, perché ha saputo perdonare.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi