Suor Angela Casati, delle Suore dell'Immacolata (Pime), è originaria della Brianza e per nove anni è stata animatrice missionaria in alcuni decanati di Milano. Nel 2000 è ritornata in Guinea Bissau, paese nel quale era già stata inviata appena entrata nella sua Congregazione. «Una volta facendo alle mamme la catechesi con la parabola del figlio prodigo ho chiesto dov'era la mamma. Mi hanno risposto: "nel cuore del Padre!" Sono loro ad evangelizzarmi ».


Redazione

Suor Angela Casati, delle Suore dell’Immacolata (Pime), è originaria della Brianza e per nove anni è stata animatrice missionaria in alcuni decanati di Milano.
Nel 2000 è ritornata in Guinea Bissau, paese nel quale era già stata inviata appena entrata nella sua Congregazione.
«Una volta facendo alle mamme la catechesi con la parabola del figlio prodigo ho chiesto dov’era la mamma. Mi hanno risposto: "nel cuore del Padre!" Sono loro ad evangelizzarmi ».
La mia storia Missionaria in Guinea Bissau Un piccolo paese povero Le sfide della missione Le storie di Sima, Mario e Sene

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi