Stima della Camera di Commercio di Monza e Brianza sui posti di lavoro, diretti e indiretti, legati all’aumento del Pil, generati dall’Esposizione

di Cristina CONTI

lavoro

Expo fa bene alla Lombardia. Parola della Camera di Commercio di Monza e Brianza, che stima nel 2015 1.100 nuovi posti di lavoro, diretti e indiretti, legati all’aumento del PIL, generati dall’Esposizione Universale. «Abbiamo creduto e continuiamo a credere che Expo sia una grande opportunità, un’occasione di riflessione, di ripartenza e di crescita, perché sta contribuendo a dare slancio all’economia e all’occupazione», spiega Carlo Edoardo Valli, presidente della Camera di Commercio di Monza e Brianza.

Le entrate delle imprese sono cresciute del 13,3% in regione rispetto allo scorso anno. E i contratti di lavoro dipendente hanno registrato un incremento del 23,1%. Sono circa il 14% le imprese che prevedono di assumere quest’anno: il 31% delle aziende ricerca lavoratori per gestire la domanda in ripresa, il 35,6% per sostituire personale in uscita o in maternità, l’11% per esigenze stagionali legate a picchi di lavoro. C’è poi un 4,3% che ha in previsione di internalizzare lavoratori esterni o precari e circa l’8,9% assume per espandere le vendite o sviluppare nuovi prodotti o servizi.

Rispetto al 2014 i contratti a tempo indeterminato sono passati dal 18,2% al 27,8% delle assunzioni, anche grazie all’effetto del Jobs Act; diminuiscono i contratti a progetto, dal 12,5% al 5,6%. In Lombardia tra le assunzioni di difficile reperimento, che rappresentano il 10,4% dei profili, ci sono operai specializzati e conduttori di impianti e macchine nell’industria (16,6%) e dirigenti, impiegati con alta specializzazione e tecnici dei servizi (15,4%). «Da tempo ci siamo adoperati insieme a istituzioni e associazioni facendo incontrare al sistema delle imprese della Brianza le realtà che stanno partecipando all’Esposizione Universale, commissari e delegazioni. Con i quali continueremo a collaborare anche dopo la manifestazione», aggiunge Valli.

In particolare la società “Monza Crea Valore”, di promozione del territorio e compartecipata tra Comune e Camera di Commercio, è impegnata nella valorizzazione dell’offerta turistica, attraverso la costruzione di pacchetti, informazioni e assistenza al turista, oltre che alla promozione di prodotti e servizi innovativi. Mentre Brianz@Expo2015, l’associazione business oriented per favorire incontri tra le imprese, le delegazioni e i visitatori durante la manifestazione, ha favorito incontri tra 150 imprese brianzole e più di una ventina di commissari, vicecommissarie responsabili dei Padiglioni.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi