Una giornata di iniziative coi senzatetto, i volontari e i cittadini: dibattito, cena e concerti

«Chi più di una persona senza casa può apprezzare l’arrivo della Primavera? È stato uno sforzo grande arrivare alla fine dell’inverno, realizzato innanzitutto dai senzatetto che si sono impegnati per arrivare “vivi” fino a marzo, dal Comune di Milano che ha incrementato i posti letto, delle associazioni che hanno gestito i servizi e dei cittadini. Il dato positivo è che quest’anno a Milano non ci sono stati morti per ipotermia», sottolinea Maurizio Rotaris, responsabile di Sos Stazione Centrale della Fondazione Exodus, da 24 anni presidio per i senza dimora nello scalo ferroviario milanese.

Con questo spirito, al Sottopasso fra via Tonale e via Pergolesi, venerdì 21 marzo è in programma una giornata di iniziative coi senzatetto, i volontari e i cittadini per festeggiare l’arrivo della Primavera. «Festeggiamo e ringraziamo tutti i cittadini, i tifosi, i volontari e gli amici che con l’aiuto concreto, in coperte, sacchi a pelo e vestiario pesante, ci hanno aiutato a rendere meno freddo l’inverno dei senza dimora a Milano», aggiunge Alberto Sinigallia, presidente della Fondazione

Progetto Arca, impegnato in prima linea in numerosi centri di accoglienza per senzatetto a Milano.

Ecco il programma della giornata:
ore 17: dibattito con associazioni, istituzioni e volontari; musica con Diego Raiteri ed Elisa Ceglia
ore 19: cena offerta da Fondazione Progetto Arca Onlus
ore 20.30: concerto con Elisa Ceglia, Diego Raiteri, Bar Boon Band, Adhara, Edwin
Info: 02.66984543

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi