Cristiani, Ebrei e Musulmani all’Ambrosianeum per i 50 anni della “Nostra aetate” promulgata da Paolo VI: presentazione del libro di Riccardo Burigana

«La Chiesa esecra, come contraria alla volontà di Cristo, qualsiasi discriminazione tra gli uomini e persecuzione perpetrata per motivi di razza e di colore, di condizione sociale o di religione». Questa decisa presa di posizione, oggi più che mai attuale e in linea con le parole di papa Francesco, è datata 28 ottobre 1965. È infatti contenuta nella dichiarazione Nostra aetate, promulgata da Paolo VI per aprire nuovi orizzonti di dialogo interreligioso, riconoscendo per la prima volta i valori positivi alla base delle altre religioni.

La Nostra aetate fu un documento rivoluzionario, destinato ad aprire una fase nuova nella storia della Chiesa cattolica per opera di un Papa che già nel gennaio 1964 era stato il primo della storia a intraprendere un pellegrinaggio in Terra Santa (si veda il documentario Ritorno alle sorgenti. Con Paolo VI in Terra Santa, restaurato, digitalizzato e riproposto al grande pubblico nel 2014 sempre dalla Fondazione Terrasanta).

Per questo, a 50 anni da quella storica dichiarazione, mercoledì 2 dicembre, alle 18.30, alla Fondazione Ambrosianeum (via delle Ore 3, Milano), Ambrosianeum e Fondazione Terra Santa organizzano la presentazione del libro di Riccardo Burigana Fratelli in cammino. Storia della Dichiarazione Nostra aetate. Burigana (Firenze, 1964) è docente di Storia ecumenica della Chiesa presso l’Istituto di Studi Ecumenici di Venezia e visiting professor dell’Università Cattolica del Pernambuco di Recife; è inoltre direttore del Centro Studi per l’Ecumenismo in Italia dal 2009, direttore scientifico della rivista Colloquia Mediterranea della Fondazione Giovanni Paolo II dal 2011 e collaboratore de L’Osservatore Romano.

Interverranno all’incontro don Gianfranco Bottoni, Imam Yahya Pallavicini, Rabbino Elia E. Richetti. Modera Giorgio Acquaviva.

Info: tel 02.86464053; www.ambrosianeum.org; info@ambrosianeum.org

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi