Redazione

Diocesi di Milano – Ufficio per le Comunicazioni Sociali
UCSI – Unione Cattolica della Stampa Italiana
in collaborazione con l’Osservatorio sulla comunicazione dell’Università Cattolica di Milano

Il cammino dei minori nel complesso bosco dei media è un’avventura. Il pericolo concreto è che tale cammino si svolga casualmente, nel segno delle suggestioni e delle mode create dai media stessi. Il problema quindi è innanzitutto con quale atteggiamento i minori entrano nel bosco dei media, poi quello dell’orientamento. Attraverso l’intervento di studiosi e persone con una significativa esperienza sul campo, il corso che presentiamo intende fornire alcuni riferimenti teorici e pratici per accompagnare e aiutare i minori ad orientarsi nel bosco dei media.

PROGRAMMA

10 novembre 2001 – MINORI, SPOT E VIDEOGAMES
(Caratteristiche della pubblicità per minori, rappresentazione dei minori da parte della pubblicità, possibili effetti, tutela dell’infanzia – Caratteristiche dei videogames, modalità di consumo, possibile utilizzo in chiave formativa)
– D.ssa Chiara Valmachino, Dipartimento di Scienze della comunicazione e dello spettacolo, Università Cattolica del S. Cuore di Milano
– Dr. Massimiliano Andreoletti, CEP@D, Università Cattolica del S. Cuore di Milano

17 novembre 2001 – EDITORIA PER MINORI
(Qual è l’attuale offerta editoriale per minori, cosa si pubblica e come, cosa leggono di preferenza e perché, cosa è specificamente dedicato a loro, quali riscontri si hanno, quali scelte strategiche animano chi crea prodotti per minori)
– Prof.ssa Renata Lollo, Docente di Letteratura per l’infanzia, Università Cattolica del S. Cuore di Milano
– D.ssa Sabrina Fava, Supervisore dei tutor dei tirocini Scienze della formazione primaria, Università Cattolica del S. Cuore di Milano
– Dr. Umberto Folena,Redazione “Popotus”, inserto per ragazzi del quotidiano “Avvenire”

24 novembre 2001 – TELEVISIONE E MINORI
(L’offerta televisiva per minori, come i minori guardano la tv, come la tv guarda i minori, come li rappresenta, che ruolo assegna loro, la tv dei ragazzi, la tutela dei minori da parte delle emittenti, la Carta di Treviso)
– Dr. Renzo Salvi, CapoProgetto Rai Educational, autore e produttore televisivo
– Prof. Piermarco Aroldi, Vicedirettore dell’Osservatorio sulla Comunicazione, Università Cattolica del S. Cuore di Milano

1 dicembre 2001 – MINORI E MASS MEDIA
(Quali mass media i minori utilizzano di più e perché, dati sulle caratteristiche del consumo, inquadramento del fenomeno in generale e delle ricadute in termini di scelte da parte dei minori, prospettiva a lungo raggio sulle tendenze attuali e le possibili evoluzioni)
– Prof. Fausto Colombo, Direttore dell’Osservatorio sulla Comunicazione, Università Cattolica del S. Cuore di Milano

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi