Milano 8 aprile 2004

Al termine della Santa Messa Crismale, celebrata questa mattina in Duomo, l’Arcivescovo, Cardinale Dionigi Tettamanzi, ha comunicato alla Diocesi che il Santo Padre ha nominato DON CARLO READELLI, Vicario generale della Diocesi di Milano, e, DON LUIGI STUCCHI, Vicario episcopale per la zona di Varese, VESCOVI AUSILIARI della Diocesi Ambrosiana.
L’ordinazione episcopale è prevista per la mattina di Sabato 5 giugno prossimo. In allegato:
La comunicazione dell’Arcivescovo in Duomo di questa mattina
– Un breve profilo biografico dei vescovi nominati.

don Gianni Zappa
Responsabile Ufficio Com. Sociali

Profilo biografico dei Vescovi nominati

DON CARLO REDAELLI è nato a Milano il 23 giugno 1956. Sacerdote diocesano, è stato ordinato dal Cardinale Carlo Maria Martini il 14 giugno 1980. Nel 1988 si è laureato in Diritto Canonico. Dal 1993 al 2004 è stato Avvocato generale della Curia Arcivescovile di Milano. Il 22 dicembre 2003 l’Arcivescovo, Cardinale Dionigi Tettamanzi, lo ha chiamato al servizio di Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Milano.

DON LUIGI STUCCHI è nato a Subiate (Milano) il 17 agosto 1941. Sacerdote diocesano, è stato ordinato dal Cardinale Giovanni Colombo il 28 giugno 1966. Prima vicario parrocchiale a Valmadrera (Lecco) poi a Lecco S. Nicolò, nel 1980 è diventato direttore del settimanale diocesano Il Resegone. Nel 1986 è diventato Parroco di S. Stefano a Tradate (Varese). Il 6 gennaio 2003 l’Arcivescovo, Cardinale Dionigi Tettamanzi, lo ha chiamato al servizio di Vicario Episcopale per la zona di Varese.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi