Il Cardinale Arcivescovo Dionigi Tettamanzi è vicino alle comunità dei Paesi colpiti dall’immane tragedia prodotta dal maremoto, in particolare alle comunità di quei Paesi che sono presenti nella Diocesi di Milano. Egli prega per tutte le vittime, per i loro famigliari, per le Nazioni così profondamente colpite e si unisce all’appello della Caritas che domanda un impegno di solidarietà.

Per esprimere concretamente questa vicinanza Sua Eminenza la sera del 31 dicembre prossimo si recherà nella Chiesa di S. Stefano Maggiore in Milano dove si raduna per la preghiera di fine anno la numerosa comunità dello Sri Lanka presente a Milano.

In seguito verranno comunicati i dettagli di questa presenza dell’Arcivescovo.

Don Gianni Zappa
Responsabile Ufficio per le Comunicazioni Sociali
Diocesi di Milano.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi