L’appuntamento nazionale, di solito in programma a Milano, si svolge nell’aeroporto milanese nell'ambito del 30° anniversario della Cappellania aeroportuale “Madonna di Loreto”

Cappellania Madonna di Loreto_Linate

Giovedì 5 marzo, presso l’Aeroporto di Milano-Linate, avrà luogo l’Incontro nazionale dei Cappellani dell’Aviazione civile promosso dall’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei e dalla Cappellania dell’Aeroporto di Milano-Linate, sul tema «Un prete e una Comunità in Aeroporto: vivere in frontiera ed essere audaci».

Solitamente questi incontri si svolgono presso la sede della Conferenza episcopale italiana in via Aurelia a Roma; l’incontro milanese si inserisce nell’ambito del 30° anniversario della Cappellania aeroportuale “Madonna di Loreto” in Linate.
Ecco il programma.
Ore 10: caffè e saluto di benvenuto di don Fabrizio Martello (cappellano Aviazione Civile Aeroporto di Milano-Linate)
Ore 10.15: introduzione di monsignor Mario Lusek (direttore Ufficio Nazionale Cei per la pastorale del tempo libero, turismo e sport)
Ore 10.30: istruzione/relazione di monsignor Vincenzo Di Mauro, Vescovo emerito di Vigevano
Ore 11.15: coffee break
Ore 11.30: Cristiano in aeroporto: racconto di un’esperienza (dott. Giorgio Medici, Head of Customer Care at SEA Aeroporti di Milano)
Ore 11.45: Il “problema” degli ultimi: la carità in un luogo sensibile (dott. Italo D’Ascoli, Security Manager at SEA Aeroporti di Milano)
Ore 12: dialogo con i relatori
Ore 12.45: conclusione
Ore 13: Santa Messa concelebrata con la presenza della Comunità Aeroportuale.
Ore 13.45: pranzo presso il ristorante “Michelangelo” dell’Aeroporto di Milano-Linate, offerto dalla Cappellania
Ore 14.30: visita delle realtà aeroportuali
Ore 16.45 termine dell’incontro

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi