Vale doppio: sostiene i produttori fair trade di tutto il mondo e aiuta con un gesto concreto le persone in difficoltà economica e sociale del nostro territorio (mamme con bambini, anziani soli, adulti in situazione di emergenza)

Riparte a Milano, in vista del Natale, la Campagna “Aiutaci ad aiutare”, promossa dalla Cooperativa di commercio equo e solidale Chico Mendes Altromercato, in collaborazione con alcune delle più importanti realtà milanesi di cooperazione sociale: il Consorzio Farsi Prossimo, il Consorzio Sis e la Cooperativa sociale La Strada. L’idea è quella di proporre un doppio gesto di solidarietà: con una spesa di prodotti del commercio equo nelle Botteghe Altromercato della cooperativa Chico Mendes o al Banco di Garabombo, sarà possibile non solo sostenere le piccole imprese fair trade, ma soprattutto donare uno o più di questi prodotti a persone in grave difficoltà economica e sociale che abitano nella nostra città.

Acquistare i prodotti dell’economia solidale da destinare a chi nella nostra città non ha né lavoro, né reddito diventa quindi un gesto concreto di solidarietà e un contributo allo sviluppo dell’economia solidale che pone la persona al centro del suo agire. Un piccolo gesto per un importante contributo. I partner dell’iniziativa – Consorzio Farsi Prossimo, Consorzio Sis e Cooperativa sociale La Strada – da anni aiutano famiglie italiane e straniere, persone svantaggiate e profughi di guerra fornendo accoglienza, cibo e assistenza, per consentire loro di affrontare e superare le difficoltà di tutti i giorni.

I beneficiari della Campagna

I prodotti donati saranno distribuiti dalle Cooperative Sociali partner direttamente alle persone più in difficoltà, tra le quali sono state selezionato 3 categorie in particolare:
– mamme con bambini (78 le madri con 149 bambini ospitati in comunità nel 2014 a seguito di sfratto da privati per morosità incolpevole – dati Comune di Milano, 15/03/2015)
– anziani soli (7000 gli anziani fragili, gli over 75 che vivono da soli e con problemi di salute; 6.941 secondo l’Anagrafe della fragilità redatta dal Comune di Milano con Asl e medici di famiglia, 01/07/2014)
– adulti in situazione di emergenza abitativa (8.155 gli inquilini dei caseggiati popolari seguiti dai custodi sociali – dichiarazione dell’assessore alle Politiche sociali del Comune di Milano Majorino, 10/02/2015; a Milano circa 1000 persone all’anno, in condizioni di fragilità, necessitano di un alloggio di emergenza o temporaneo -stima effettuata dal Comune, 14/11/2014; nel 2013 a Milano 1.900 richieste di accoglienza di nuclei famigliari con minori – comunicato Comune di Milano, 31/07/2014).

I partner della campagna

Consorzio Farsi Prossimo: promosso da Caritas Ambrosiana, favorisce e supporta l’attività di 11 cooperative socie per alleviare la sofferenza delle persone che vivono le diverse forme di grave disagio sociale del nostro tempo, e restituire loro la dignità perduta. I prodotti raccolti saranno donati alle persone ospitate nei seguenti servizi:
– “Rete appartamenti”, servizi di housing sociale per donne con bambini, neomaggiorenni in uscita dalle comunità minori, persone e famiglie in difficoltà economica e sociale;
– “Arrivo a 100”, servizi di accompagnamento e domiciliari per gli anziani soli;
– “Progetto Bet”, servizio di residenzialità leggera per persone affette da problemi di salute mentale.

Consorzio Sistema Imprese Sociali: raggruppa 25 cooperative di Milano e le sostiene attraverso i criteri dell’agire imprenditoriale. Supporta le loro attività e fornisce strumenti necessari al consolidamento e sviluppo. I prodotti raccolti saranno donati alle persone ospitate nei seguenti servizi:
– “Erin”, rete di appartamenti per mamme con bambini in difficoltà
– “Un tetto”, rete delle accoglienze residenziali a famiglie ed adulti in situazioni di emergenza abitativa ed economica.
– “Io ci sono”, rete delle comunità alloggio per disabili e minori in grave disagio sociale.

Cooperativa sociale La Strada: opera da oltre 30 anni nella città di Milano a fianco di minori, adulti e famiglie in difficoltà e in condizioni di povertà. I prodotti raccolti saranno donati alle persone ospitate nei seguenti servizi:
– “Housing Sociale”, rete di 30 appartamenti che accolgono persone e famiglie in difficoltà (padri separati, persone malate, ex detenuti, rifugiati…)
– “Casa Mia”, alloggi per mamme sole con bambini in emergenza abitativa
– “Custodi sociali”, servizi di accompagnamento e assistenza a domicilio per anziani soli che abitano nelle case popolari della periferia milanese

Info: aiutaciadaiutare.chicomendes.it; altromercato@chicomendes.it; tel. 02.54107745

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi