Nel 2013 sono stati quasi venti milioni i visitatori della nostra regione provenienti da Paesi esteri, non solo europei, ma anche dagli Stati Uniti e dalla Cina

di Cristina CONTI

Crescono i turisti stranieri in Lombardia. E toccano quota 19 milioni nei primi 11 mesi del 2013, per una spesa totale che ha superato i 5,1 miliardi di euro. Sono i numeri che emergono da un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano a partire dai dati forniti da Banca d’Italia relativi al periodo di gennaio-novembre e dall’annuario statistico regionale della Lombardia.

Milano è la prima provincia sia per numero di viaggiatori (33,9%), sia per spesa (55,6%). Seguono Como, Varese e Brescia. In alcune città lombarde, invece, il turismo ha registrato un netto aumento: in particolare Sondrio, dove c’è stato un incremento di circa il 50%, e Mantova (+20%).

Germania, Francia e Regno Unito sono i primi tre Paesi di provenienza dei viaggiatori stranieri. Ma non arrivano solo europei: al quarto posto si posizionano gli Stati Uniti, al settimo la Cina. «Il settore del turismo caratterizza ormai Milano e l’Italia – commenta Erica Corti, membro della giunta della Camera di Commercio di Milano -: oggi si è sviluppato diventando un importante motore di crescita per l’economia del nostro territorio, sul quale continuiamo a puntare in vista di Expo2015».

Sono 6,4 milioni i turisti stranieri che hanno deciso di visitare la città della Madonnina: il 6,8% del totale di quanti hanno scelto come meta l’Italia, facendo del capoluogo lombardo la seconda meta turistica dopo Roma (prima con oltre 10,5 milioni di visitatori esteri) e prima di Venezia e Imperia.

Buone notizie anche per la spesa pro capite, aumentata del 5,9% nell’ultimo anno, con una media di 447 euro a testa (quasi il doppio di quella di tutta la Lombardia e il 34% in più della spesa in Italia). Una cifra complessiva che nel 2013 ha raggiunto circa 3 miliardi di euro, pari al 9,1% del totale nazionale.

Proprio per illustrare le potenzialità turistiche del nostro Paese, e in particolare della Lombardia, è partita poi una serie di incontri, organizzati in collaborazione col Touring Club, in concomitanza con la mostra “In viaggio con l’Italia”, aperta fino al 25 maggio al Palazzo della Ragione, promossa per festeggiare i 120 anni di attività del più importante club italiano dedicato al turismo.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi