In Quaresima sono in calendario quattro turni di Esercizi spirituali residenziali rivolti ai 18/19enni della Diocesi desiderosi di riflettere intorno al mistero della Pasqua secondo il Vangelo di Luca.


Giovani in preghiera

Nel tempo liturgico della Quaresima, come ormai da tradizione consolidata, il Servizio per i Giovani e l’Università offre ai 18/19enni della Diocesi la possibilità di partecipare agli Esercizi spirituali residenziali.

Il clima particolarmente curato quanto al silenzio e ai momenti di preghiera, il confronto con la Parola di Dio guidato dal predicatore/predicatrice, la presenza di un’equipe di educatori saranno alcuni degli ingredienti che hanno sempre reso la partecipazione agli Esercizi desiderata ed apprezzata da coloro che l’hanno vissuta negli anni passati.

Ascoltando e meditando nella calma e nella quiete necessarie la Parola di Dio, accostandosi al sacramento della penitenza, vivendo un colloquio di discernimento vocazionale, guardando al Signore Gesù crocifisso e risorto, i 18/19enni potranno trarre la forza necessaria per affrontare le scelte fondamentali che sono chiamati a compiere in questo periodo della loro vita a riguardo dello studio, del lavoro, degli affetti e dei diversi ambiti di vita.

In particolare, i 18/19enni saranno aiutati a riflettere sul mistero della Pasqua di Gesù secondo il Vangelo di Luca; a salire a Gerusalemme insieme a Lui; a meditare il mistero della sua morte in croce e della sua risurrezione nell’attesa del suo ritorno glorioso alla fine dei tempi.

Tutta la vita di Gesù, come ci racconta l’evangelista, può essere infatti raccolta attorno al suo viaggio verso Gerusalemme (Lc 9,51): “Mentre stavano compiendosi i giorni in cui sarebbe stato elevato in alto, egli prese la ferma decisione di mettersi in cammino verso Gerusalemme”.

Questo viaggio di Gesù è una salita, non solo perché la città di Gerusalemme è collocata geograficamente su un altopiano, ma soprattutto perché nella Città Santa Gesù compie la sua missione fino a dare la Sua vita per tutti noi.

Destinatari: 18/19enni

I TURNO
Data: 5-6-7 marzo 2021 
Predicatore: don Fabio Riva (Assistente giovani AC) 
Iscrizioni: tramite l’apposito modulo online entro mercoledì 3 marzo 2021.

II TURNO
Data: 12-13-14 marzo 2021
Predicatore: don Simone Lucca (Centro Pastorale Ambrosiano)
Iscrizioni: tramite l’apposito modulo online entro mercoledì 10 marzo 2021.

III TURNO
Data: 19-20-21 marzo 2021
Predicatore: don Marco Fusi (responsabile Servizio per i Giovani e l’Università)
Iscrizioni: tramite l’apposito modulo online entro mercoledì 17 marzo 2021.

IV TURNO
Data: 26-27-28 marzo 2021
Predicatrice: suor Sarah Bortolato (Suora Marcellina)
Iscrizioni: tramite l’apposito modulo online entro mercoledì 24 marzo 2021.

LUOGO
Centro Pastorale Ambrosiano di Seveso (MB) – via San Carlo, 2 – Ingresso parcheggio da via San Francesco d’Assisi.

ORARIO 
Dalle ore 21.00 del venerdì alle ore 17.30 della domenica (all’atto dell’iscrizione chi lo desidera potrà prenotare anche la cena del venerdì sera: in tal caso dovrà arrivare prima delle ore 19.30, orario della cena).

CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE
A ciascun partecipante sarà richiesto un contributo spese di 70 €, che includerà il vitto (dalla colazione del sabato al pranzo della domenica compresi) e l’alloggio (notti tra venerdì e sabato e tra sabato e domenica). All’atto dell’iscrizione chi lo desidera potrà prenotare anche la cena del venerdì sera ad un costo aggiuntivo di 10 € (in tal caso dovrà arrivare prima delle ore 19.30, orario della cena). Il contributo andrà versato all’inizio degli Esercizi al momento dell’accoglienza e dell’assegnazione della stanza.

OCCORRENTE PER PARTECIPARE
Ciascun partecipante dovrà portare con sé il sacco a pelo o le lenzuola, gli asciugamani (nonché sapone, shampoo e phon), un quaderno per gli appunti, la Bibbia, la Diurna Laus e naturalmente la mascherina.

INDICAZIONI ANTI-COVID 
Gli Esercizi spirituali si terranno in forma residenziale (in presenza) soltanto se la Lombardia sarà in “zona bianca” o “zona gialla”: in tal caso verranno rispettate le normative vigenti in materia di contenimento del Covid-19 (si veda la nota circa le “attività residenziali” a cura dell’Avvocatura della Curia arcivescovile).

Se a causa della pandemia la Lombardia sarà in “zona arancione” o in “zona rossa” e di conseguenza gli spostamenti non saranno possibili e gli Esercizi spirituali non si potranno realizzare in forma residenziale (in presenza), ci ritroveremo online (tramite la piattaforma Zoom) nella sola giornata di sabato di ciascun turno (in tal caso verranno date a tutti gli iscritti le informazioni necessarie a riguardo del collegamento e dell’orario).

INFORMAZIONI
Servizio per i Giovani e l’Università
Via San Carlo, 2 – 20822 Seveso (MB)
Tel. 0362 647500
E-mail: giovani@diocesi.milano.it

 

Ti potrebbero interessare anche: