Nel tempo liturgico della Quaresima gli Esercizi spirituali consentono ai 18/19enni di meditare sulle scelte che si trovano a dover compiere in questo particolare periodo della loro vita: in questo modo vengono accompagnati nel loro personale discernimento vocazionale.


Giovani in preghiera

Nel tempo di Quaresima gli Esercizi spirituali aiuteranno i 18/19enni ad entrare nel mistero vivo della passione, della morte e della risurrezione del Signore Gesù, accompagnandoli nel loro personale discernimento vocazionale e nell’adesione a Gesù.

Il clima particolarmente curato quanto al silenzio, il confronto con la Parola di Dio guidato dal predicatore, la presenza di un’equipe di educatori saranno soltanto alcuni degli ingredienti che hanno sempre reso questa esperienza desiderata e apprezzata dai 18/19enni.

Anche la dimensione diocesana della proposta farà la sua differenza: si tratta infatti di un’esperienza personale da viversi insieme ad altri giovani provenienti da ogni parte della Diocesi: un’opportunità sicuramente arricchente da un punto di vista spirituale.

Tema: Quello che cerchi c’è. I giovani avranno visioni

Data: 29-30-31 marzo 2019 – 1° turno
Luogo: Centro Pastorale Ambrosiano – via San Carlo, 2 – Seveso (MB)
Orario: accoglienza dalle ore 21.00 alle ore 21.30 del venerdì (chi lo desidera potrà arrivare prima e cenare alle ore 19.30: occorre segnalarlo al momento dell’iscrizione); termine degli Esercizi alle ore 18.30 della domenica
Predicatore: don Massim Pirovano
Iscrizioni: compilando l’apposito modulo online entro e non oltre mercoledì 27 marzo 2019

Data: 5-6-7 aprile 2019 – 2° turno
Luogo: Centro Pastorale Ambrosiano – via San Carlo, 2 – Seveso (MB)
Orario: accoglienza dalle ore 21.00 alle ore 21.30 del venerdì (chi lo desidera potrà arrivare prima e cenare alle ore 19.30: occorre segnalarlo al momento dell’iscrizione); termine degli Esercizi alle ore 18.30 della domenica
Predicatore: don Marco Cianci
Iscrizioni: compilando l’apposito modulo online entro e non oltre mercoledì 3 aprile 2019

A ciascun partecipante verrà richiesto un contributo di partecipazione che garantirà vitto e alloggio e andrà versato in contanti al momento dell’accoglienza e dell’assegnazione della stanza: per l’ammontare si veda quanto riportato in ciascuna scheda d’iscrizione.

Inoltre, ciascun 18/19enne dovrà portare con sé il sacco a pelo o le lenzuola, gli asciugamani (nonché sapone, shampoo e phon), un quaderno per gli appunti, la Bibbia e la Diurna Laus.

Informazioni:
Servizio per i Giovani e l’Università
Via San Carlo, 2 – 20822 Seveso (MB)
Tel. 0362 647500 – E-mail: giovani@diocesi.milano.it

Ti potrebbero interessare anche: