Al Teatro Sala Fontana in scena in prima nazionale una delle nuove produzioni di Elsinor, diretta e interpretata da Fabio Sonzogni

Sunset Limited

Sunset Limited, di Cormac McCarthy, diretto e interpretato da Fabio Sonzogni con Fausto Iheme Caroli, è una delle nuove produzioni di Elsinor, in scena al Teatro Sala Fontana (via Boltraffio 21, Milano) dal 15 al 25 gennaio.

Al centro della scena, un tavolo e due uomini, Bianco e Nero. Si sfidano per darsi scacco matto. Nero ha salvato Bianco – che voleva suicidarsi gettandosi sotto il Sunset Limited, che collega California e Florida – e l’ha portato nel suo misero appartamento, ma Bianco vuole ancorauccidersi. La partita inizia. Nero, ex galeotto, di colore, di fede cristiana, attacca ingenuamente Bianco, professore universitario, ateo, che risponde con mosse tattiche che logorano lentamente l’avversario. Fino al contrattacco finale. Spietato, lucido.

Agli antipodi, su punti diametralmente opposti del microcosmo, le diverse posizioni si contrappongono. I temi trattati, filosofico-esistenziali, trovano nella Bibbia con la copertina logora, appoggiata sul tavolo tondo, il baricentro delle forze in campo. Le argomentazioni e le modalità di Nero sono frutto del suo vivere nel mondo dopo aver sentito la voce di Dio (accadde nel momento in cui il suo corpo lacerato, inerme, stava steso sul lettino in infermeria, a seguito della lite violenta tra carcerati). Al contrario il professore, di cui conosciamo meno, che ha “misurato” il suo contatto col mondo tramite la Parola, deduce, analizza, disserta su scenari immanenti.

Il loro dialogo è tragico, perché le distinte dimensioni della Parola si affrontano pervenendo ciascuna all’apice della propria chiarezza, della coscienza di sé, e proprio da quel crinale manifestano l’incapacità di comprendersi e accogliersi. L’attacco con l’arma più tremenda, la parola, svela la loro impotenza all’ascolto. Sul filo della parola scoppia il conflitto inconciliabile, che è tuttavia la necessità della loro relazione.

Spettacolo inserito in “Invito a Teatro”.
Info e prenotazioni: tel. 02.69015733

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi