Per i 25 anni di Asbin onlus, con la partecipazione di ex-allievi dell'Accademia di Perfezionamento per Cantanti Lirici del Teatro alla Scala

Christian Senn

Sabato 18 ottobre, alle 20.30, sul palcoscenico del Teatro Dal Verme, alcuni cantanti lirici di fama internazionale, ex-allievi dell’Accademia di Perfezionamento per Cantanti Lirici del Teatro alla Scala di Milano, eseguiranno arie, duetti e terzetti delle opere di Verdi, Puccini, Donizetti e Rossini. Parteciperanno, tutti a titolo gratuito: Ludmilla Bauerfeldt (soprano), Denise Araneda (soprano), Bang Shinje (mezzo soprano), Leonardo Cortellazzi (tenore), Christian Senn (baritono), Luca Marcossi (pianista).

La serata, presentata da Maria Brivio, volto storico della Rai, celebra i 25 anni di attività di Asbin, Associazione Spina Bifida e Idrocefalo Niguarda Onlus, nata nel 1989 da un gruppo di genitori di bambini nati con la Spina Bifida, una grave malformazione congenita.

Marco Zuccollo, presidente Asbin, esprime un caloroso ringraziamento alla Provincia di Milano ed al suo presidente Guido Podestà, che ha concesso di celebrare questa importante occasione in una location prestigiosa come il Teatro dal Verme. Marilena Ganci – Assessore Idroscalo, Turismo, Comunicazione della Provincia di Milano – esprime grande soddisfazione nel poter dare il proprio contributo alla lodevole attività dell’Asbin: «La Provincia di Milano, da sempre sensibile alle tematiche sociali del territorio, è lieta di poter offrire all’Asbin, il proprio supporto e ringrazia tutti coloro che vorranno intervenire a favore di questa importante causa. Sono convinta che, specie in questo difficile momento, la collaborazione tra le istituzioni del territorio e il mondo delle associazioni possa dare grandi risultati».

Già da 25 anni Asbin opera a sostegno del Centro Spina Bifida di Niguarda, centro di eccellenza per la cura, la riabilitazione e il reinserimento sociale dei bambini con spina bifida (400 i piccoli seguiti dal centro, provenienti da tutta Italia). Si fa carico di sostenere in parte i costi di gestione del Centro Spina Bifida di Niguarda, affinché possa erogare assistenza multidisciplinare globale e qualificata ai bambini nati con questa grave malformazione congenita e alle loro famiglie (rieducazione motoria, sfinterica, supporto psicologico, attività socio integrative), assicurando uno staff di consulenti dedicati altamente qualificati, che integrano lo staff dell’Azienda Ospedaliera di Niguarda. Organizza momenti di incontro e confronto per pazienti e familiari a cura dello psicologo del Centro Spina Bifida, della terapista occupazionale e di altri medici del Centro, in un’ottica di supporto continuativo nel percorso di crescita e riabilitazione dei ragazzi presi in carico dal Centro dall’età prenatale fino all’età adulta. Inoltre l’Associazione si impegna a favorire la ricerca scientifica sulla Spina Bifida, organizza iniziative di prevenzione e momenti informativi e formativi per operatori sanitari e genitori, organizza attività socio integrative del percorso di riabilitazione previsto dal Centro Spina Bifida anche in collaborazione con l’Associazione Unità Spinale, ed eventi di raccolta fondi con grande partecipazione.

Info e prenotazioni: tel. 02.6472490 – comunicazione@asbin.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi