Sirio 04-10 marzo 2024
Share

11, 12 e 13 aprile

A 30 anni dalla morte,
Eduardo De Filippo in scena a Milano

Al Teatro San Giuseppe il nuovo allestimento di una delle sue più belle commedie, “Sabato, domenica e lunedì”, a cura della compagnia “Il Socco e la Maschera”

8 Aprile 2014

Nel trentennale della scomparsa di Eduardo De Filippo e nel proprio decennale di attività, venerdì 11 (ore 21), sabato 12 (ore 21) e domenica 13 aprile (ore 20), la Compagnia “Il Socco e la Maschera” mette in scena al Teatro San Giuseppe di Milano (via Redi 21) un nuovo allestimento di Sabato, domenica e lunedì, una delle più belle commedie del grandissimo Eduardo, in tre atti. La regia è di Vincenzo La Camera.

In una scena essenziale e stilizzata nei toni chiari del grigio, quasi senza mobili né fronzoli, con una sobrietà che guida lo spettatore a concentrarsi soprattutto sul lavoro degli attori, la commedia si svolge nei tre giorni del titolo.

Il sabato Rosa prepara il ragù per il grande pranzo della domenica. Peppino, marito di Rosa e uomo ormai di una certa età, si sente trascurato dalla moglie e nutre per lei, abbastanza avanti negli anni, una morbosa quanto immotivata gelosia. Gli sembra infatti che Luigi, loro vicino di casa e amico di famiglia, usi troppe cortesie nei confronti di Rosa.

La domenica, durante il pranzo festivo al quale viene invitato anche Luigi con la moglie, Peppino non riesce più a stare zitto e denuncia la presunta tresca fra sua moglie e il vicino. A Rosa prende un collasso. È Giulianella, figlia di Rosa e Peppino, ad aprire gli occhi al padre, dimostrandogli che fra lui e Rosa non vi è mai stata in effetti una vera comunicazione; ognuno di loro i “rospi” se li è sempre tenuti dentro e ognuno dei due ha mal interpretato gli atteggiamenti dell’altro.

Il lunedì sembra il giorno della pace: tra Peppino e Luigi e tra Peppino e Rosa, che tornano a parlarsi; il passato li unisce ancora con la forza e la tenerezza dei ricordi. Il lunedì, insomma, la vita torna in apparenza alla normalità. Ciascuno riprende a fare ciò che ha sempre fatto, si torna al lavoro, alla “tarantella” del lunedì, ma qualcosa di indecifrabile è mutato. Fino a che punto, ognuno è libero di immaginarlo, dato che il finale suggerisce nuove e imprevedibili possibilità…

Posti numerati. È gradita la prenotazione: cell 335.1890196; info@ilsoccoelamaschera.it; pamolinaro@tiscali.it  Riduzioni per under 18, over 65 e iscritti GATaL

Info: www.ilsoccoelamaschera.it

Il premio

Lo scorso anno la Compagnia “Il Socco e la Maschera” è stata premiata con un Attestato alla virtù civica al “Panettone d'oro 2014”, per avere aiutato alcune persone - ragazzi e adulti - della parrocchia Santa Maria Liberatrice di Milano.