Alfieri

Ieri è deceduto don Paolo Alfieri.

Nato a Landriano (Pv) il 9/7/1940.

Ordinato sacerdote a Pavia il 3/4/1976.

Incardinato in Diocesi di Milano l’1/5/2011.

– Dal 2000 al 2008 Vicario parrocchiale a Milano – S. Eufemia.

– Dal 2008 Vicario della Comunità pastorale “Santi Apostoli” a Milano.

Lettera dell’Arcivescovo ai fedeli
della parrocchia S. Eufemia di Milano

Carissimi,

partecipo con viva commozione al vostro cordoglio per la morte di don Paolo Alfieri e mi unisco a tutti voi nell’elevare la preghiera cristiana di suffragio.

Ordinato nel 1976 a Pavia, tra poco più di un mese don Paolo avrebbe celebrato il quarantesimo anniversario di sacerdozio. Riconoscenti per questa generosa risposta alla chiamata del Signore, possiamo fare insieme memoria del suo cammino di fedeltà a Dio e di servizio alla Chiesa, portato avanti dapprima nella sua Diocesi di origine e in seguito – trasferitosi a Milano per problemi di salute – presso le parrocchie della vostra Comunità pastorale. Pur dovendo sostenere la fatica delle proprie prove fisiche, don Paolo seppe mettersi assiduamente a disposizione, soprattutto in confessionale, accogliendo con bontà coloro che avevano bisogno di riconciliazione, di ascolto, di un consiglio saggio e prudente. Riuscì così a intessere fecondi rapporti interpersonali e diventò uno stimato punto di riferimento per molti adulti in ricerca di confronto e di dialogo alla luce della Parola di Dio.

Ora che don Paolo ha raggiunto la casa del Padre, affidiamolo con gratitudine all’abbraccio della Trinità, domandandogli di continuare a vegliare e a intercedere sempre per le nostre esistenze.

Con affetto, invoco su voi tutti la benedizione del Signore.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi