La famiglia Favoti protagonista nel reality di Tv2000 che racconta storie vere

Famiglia Favoti

“Romanzo familiare”, l’unico reality interamente dedicato alle famiglie italiane, in onda dal lunedì al venerdì alle 19 su Tv2000 (canale 28 digitale terrestre, 142 di Sky e su www.tv2000.it), entra una famiglia milanese, i Favoti.

Il programma infatti coinvolge nuclei familiari veri, non inventati per la televisione. Dopo la fortunata edizione dello scorso anno, il programma propone un viaggio in quella quotidianità a suo modo straordinaria delle famiglie italiane, per narrarne le emozioni, gli slanci, i ripensamenti, le riprese. La formula del racconto resta quella collaudata: cinque, le famiglie protagoniste, una per ogni giorno della settimana; a ognuna di queste è dedicata una puntata in cui potrà raccontarsi, in diretta, commentando con il pubblico a casa e in studio il video-diario realizzato nel corso della settimana. A moderare il confronto sono Arianna Ciampoli e Antonio Soviero, che quest’anno gestiranno anche uno spazio speciale di “Romanzo Familiare”, quello dedicato alle famiglie dei telespettatori. Gli ultimi dieci minuti di ogni puntata infatti sono impegnati in una storia, segnalata dal pubblico, tra quanti proprio grazie all’amore e all’unione familiare sono riusciti a superare un momento difficile, una situazione avversa, un ostacolo più o meno impegnativo.

Da martedì 20 novembre dunque il “Romanzo” passa da Milano. Massimiliano e Barbara sono una coppia da record: 5 gemelli in soli due parti. Se uno gemellare è già una rarità, uno plurimo subito dopo è una particolarità ancor più bizzarra, tanto più che non c’è nemmeno lo zampino della procreazione assistita. «La ginecologa dice che forse ho una predisposizione», dice Barbara. E intanto guarda il divano letto in soggiorno. Doveva servire per gli ospiti, almeno così pensava cinque anni fa, quando lei e il marito Massimiliano, appena sposati, comprarono casa, 80 metri quadrati, in zona San Siro. Oggi su quel divano ci dormono loro, sfrattati da cinque figli arrivati tutti insieme inaspettatamente.

Le gemelle, Gaia e Valeria, hanno 3 anni e mezzo mentre Giulietta, Valentino e Federico hanno 1 anno e mezzo. Una mano, pratica, arriva dai genitori di Barbara, ma anche la mamma di Massimiliano, che ha 84 anni, si dà da fare con pappe e pannolini. Lui è impiegato in un’azienda che produce software; Barbara, ha perso il lavoro quando aspettava Gaia e Valeria ma, dice, «forse l’avrei lasciato comunque, visto l’impegno familiare». Un manuale di sopravvivenza per genitori Barbara e Massimiliano potrebbero davvero scriverlo.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi