A cura del Servizio per i ragazzi, gli adolescenti e l'oratorio, della Fom e del Servizio per i giovani, sono aperte le iscrizioni al Corso per responsabili dei gruppi animatori, ai Corsi residenziali per educatori dei preadolescenti e adolescenti e agli Osservatori

di Mauro COLOMBO
Redazione

Con l’avvio del nuovo anno pastorale entrano nel vivo le iniziative formative curate dal Servizio per i ragazzi, gli adolescenti e l’oratorio, dalla Fom e dal Servizio per i giovani della Pastorale giovanile diocesana.
I primi appuntamenti riguardano il Corso per responsabili dei gruppi animatori, rivolto a giovani e adulti che già seguono il gruppo animatori del proprio oratorio, oppure che intendono crearne uno. Il responsabile del gruppo animatori è figura centrale sia dal punto di vista formativo, sia da quello operativo. Il Corso punta a inserire nel progetto educativo dell’oratorio persone qualificate a ideare, programmare e attuare le attività relative a un aspetto fondamentale qual è quello dell’animazione. Articolato in tre incontri (“Il gruppo animatori”, “La figura del responsabile”, “Nella pratica: la programmazione”) realizzati con l’aiuto di esperti, prevede una prima fase di relazione e un momento di laboratorio. Ecco il calendario: 10 ottobre, 7 novembre e 12 dicembre, dalle 9.30 alle 12.30, in via Sant’Antonio 5 a Milano (iscrizioni fino al 7 ottobre: tel. 02.58391356 – ragazzi@diocesi.milano.it).
Anche per gli educatori la parola d’ordine è “formazione”: un cammino supportato con iniziative a carattere diocesano, con progetti da attivare sul territorio e con una consulenza di sostegno. Una novità riguarda i Corsi residenziali per educatori dei preadolescenti e adolescenti, promosso dal Servizio ragazzi, adolescenti e oratorio e dalla Fom. Obiettivi sono quelli di scoprire o rinsaldare le motivazioni che spingono a porsi al servizio dei ragazzi, dedicare un momento di confronto con esperti e di scambio fra educatori sulle dinamiche relazionali e formative in gioco, abbozzare itinerari che possano concretizzarsi in percorsi educativi, entrare in contatto con un metodo adeguato di progettazione e programmazione delle attività, vivere una forte esperienza comunitaria e di fede costruita sulla spiritualità propria dell’educatore.
Il Corso per educatori dei preadolescenti (dai 18 ai 25 anni) si terrà all’Oasi Santa Maria degli Angeli di Erba (Co), il 10 e 11 ottobre, dalle 16.30 del sabato alle 14.30 della domenica. Quello per educatori degli adolescenti (dai 20 ai 30 anni) sarà invece al Soggiorno Don Bosco di Capizzone (Bg) il 7 e 8 novembre, sempre dalle 16.30 del sabato alle 14.30 della domenica. È ammesso un massimo di tre educatori per parrocchia e per corso. L’iscrizione si effettua sino a esaurimento posti (iscrizioni dal lunedì al venerdì h 9-13 e 14-17: tel. 02.58391356- fax 02.58391350 – ragazzi@diocesi.milano.it – modulo disponibile su www.chiesadimilano.it/fom).
La terza iniziativa consiste invece negli Osservatori di Pastorale giovanile, pensati come strumenti di confronto e di condivisione di esperienze che, mettendo a tema un aspetto specifico dell’educazione e delle dinamiche di gruppo, aiutino a strutturare percorsi formativi di fede negli oratori, nelle parrocchie e nelle Comunità pastorali. Destinatari sono gli educatori e i responsabili degli oratori e delle istituzioni di Pastorale giovanile presenti sul territorio. Si svolgeranno presso il Seminario arcivescovile di Seveso in due mezze giornate: una tra ottobre e novembre, l’altra (per la verifica e il rilancio), tra gennaio e febbraio (con l’eccezione dell’Osservatorio 18/19enni, che sarà in aprile).
L’Osservatorio adolescenti è in programma sabato 17 ottobre e sabato 16 gennaio, dalle 9.30 alle 12.30; quello preadolescenti sabato 28 novembre e sabato 13 febbraio, dalle 15 alle 18 (iscrizioni: www.chiesadimilano.it/fom). Con l’avvio del nuovo anno pastorale entrano nel vivo le iniziative formative curate dal Servizio per i ragazzi, gli adolescenti e l’oratorio, dalla Fom e dal Servizio per i giovani della Pastorale giovanile diocesana.I primi appuntamenti riguardano il Corso per responsabili dei gruppi animatori, rivolto a giovani e adulti che già seguono il gruppo animatori del proprio oratorio, oppure che intendono crearne uno. Il responsabile del gruppo animatori è figura centrale sia dal punto di vista formativo, sia da quello operativo. Il Corso punta a inserire nel progetto educativo dell’oratorio persone qualificate a ideare, programmare e attuare le attività relative a un aspetto fondamentale qual è quello dell’animazione. Articolato in tre incontri (“Il gruppo animatori”, “La figura del responsabile”, “Nella pratica: la programmazione”) realizzati con l’aiuto di esperti, prevede una prima fase di relazione e un momento di laboratorio. Ecco il calendario: 10 ottobre, 7 novembre e 12 dicembre, dalle 9.30 alle 12.30, in via Sant’Antonio 5 a Milano (iscrizioni fino al 7 ottobre: tel. 02.58391356 – ragazzi@diocesi.milano.it).Anche per gli educatori la parola d’ordine è “formazione”: un cammino supportato con iniziative a carattere diocesano, con progetti da attivare sul territorio e con una consulenza di sostegno. Una novità riguarda i Corsi residenziali per educatori dei preadolescenti e adolescenti, promosso dal Servizio ragazzi, adolescenti e oratorio e dalla Fom. Obiettivi sono quelli di scoprire o rinsaldare le motivazioni che spingono a porsi al servizio dei ragazzi, dedicare un momento di confronto con esperti e di scambio fra educatori sulle dinamiche relazionali e formative in gioco, abbozzare itinerari che possano concretizzarsi in percorsi educativi, entrare in contatto con un metodo adeguato di progettazione e programmazione delle attività, vivere una forte esperienza comunitaria e di fede costruita sulla spiritualità propria dell’educatore.Il Corso per educatori dei preadolescenti (dai 18 ai 25 anni) si terrà all’Oasi Santa Maria degli Angeli di Erba (Co), il 10 e 11 ottobre, dalle 16.30 del sabato alle 14.30 della domenica. Quello per educatori degli adolescenti (dai 20 ai 30 anni) sarà invece al Soggiorno Don Bosco di Capizzone (Bg) il 7 e 8 novembre, sempre dalle 16.30 del sabato alle 14.30 della domenica. È ammesso un massimo di tre educatori per parrocchia e per corso. L’iscrizione si effettua sino a esaurimento posti (iscrizioni dal lunedì al venerdì h 9-13 e 14-17: tel. 02.58391356- fax 02.58391350 – ragazzi@diocesi.milano.it – modulo disponibile su www.chiesadimilano.it/fom).La terza iniziativa consiste invece negli Osservatori di Pastorale giovanile, pensati come strumenti di confronto e di condivisione di esperienze che, mettendo a tema un aspetto specifico dell’educazione e delle dinamiche di gruppo, aiutino a strutturare percorsi formativi di fede negli oratori, nelle parrocchie e nelle Comunità pastorali. Destinatari sono gli educatori e i responsabili degli oratori e delle istituzioni di Pastorale giovanile presenti sul territorio. Si svolgeranno presso il Seminario arcivescovile di Seveso in due mezze giornate: una tra ottobre e novembre, l’altra (per la verifica e il rilancio), tra gennaio e febbraio (con l’eccezione dell’Osservatorio 18/19enni, che sarà in aprile).L’Osservatorio adolescenti è in programma sabato 17 ottobre e sabato 16 gennaio, dalle 9.30 alle 12.30; quello preadolescenti sabato 28 novembre e sabato 13 febbraio, dalle 15 alle 18 (iscrizioni: www.chiesadimilano.it/fom). Scuole per responsabili della Pastorale giovanile – La Pastorale giovanile della Diocesi ha predisposto un piano di offerta formativa per responsabili delle istituzioni di Pastorale giovanile. A livello diocesano, si terrà una scuola attraverso l’Istituto superiore di Scienze religiose con incontri al sabato mattina dalle ore 9.30 alle 12.55 durante il periodo autunnale (novembre – dicembre) presso il Seminario di corso Venezia a Milano (le iscrizioni si raccolgono presso l’Istituto superiore di Scienze religiose in corso Venezia). A livello zonale, invece, i corsi saranno promossi attraverso le Scuole diocesane per operatori pastorali (Sdop), con sedi sul territorio, e si articoleranno in incontri dalle ore 21 alle 23 nel periodo autunnale (novembre – dicembre) e in quello invernale (gennaio-febbraio); in questo caso le iscrizioni si raccolgono presso la Segreteria Sdop (in via S. Antonio 5 a Milano). Per informazioni: tel. 02.58391330. –

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi