Disegni a cura di Virna Maria Paghini

2dopo-Pentecoste

Seconda Domenica dopo Pentecoste, la liturgia ci propone un brano del discorso della montagna dove Gesù insegna ai discepoli, come il Padre si preoccupa di noi: ” …non preoccupatevi della vostra vita, di quello che mangerete o berrete, ne per il vostro corpo  quello che indosserete….guardate gli uccelli del cielo: non seminano e non mietono, nè raccolgono nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre”. Gesù fa notare che noi uomini, valiamo molto più degli animali e delle piante perciò, se il Padre cura loro con amore, figuriamoci come cura noi. Gesù ci consiglia di preoccuparci meno delle cose materiali e di più del regno di Dio e della sua giustizia, tutto il resto è dono.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi