Disegni a cura di Virna Maria Paghini

46-3dopo_martiro_C_immagine

La Liturgia della quarta domenica dopo il martirio di Giovanni Battista, celebra la presenza permanente di Gesù nella Chiesa, come Pane di vita. Il Vangelo di Giovanni si apre con questa frase di Gesù :” Io sono il pane vivo, disceso dal cielo.Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo”. Questa affermazione di Gesù fa interrogare i Giudei che lo ascoltavano che si domandano come può Gesù darci la sua carne da mangiare. Ma Gesù rincara la dose affermando che per avere la vita eterna e la risurrezione, bisogna mangiare la sua carne e bere il suo sangue, solo così vivremo per lui e in lui.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi