Disegni a cura di Virna Maria Paghini

ultima_dopo_Epifania_immagine

Ultima Domenica dopo Epifania – 11.2.18 LC 18, 9-14
L’ultima domenica del Tempo dopo l’Epifania, è detta “ del perdono “ , ci introduce nel cammino di
conversione che con domenica prossima inizieremo, comprendiamo che Dio è disponibile al
perdono quando l’uomo si decide al cambiamento. L’Evangelista Luca, ci propone una parabola
che Gesù racconta per alcuni che avevano l’intima presunzione di essere giusti e disprezzare gli
altri e fa l’esempio di due persone che entrano nel tempio per pregare. Una si pone piu avanti, è
un fariseo ( i farisei erano uomini religiosi che mettevano la legge davanti a tutto, perciò si
consideravano “giusti” ) e prega tra se ringraziando Dio di non essere come gli altri uomini ladri,
ingiusti, adulteri, e tanto meno come l’altro uomo, pubblicano ( i pubblicani erano funzionari addetti
al pagamento delle tasse romane per questo erano “odiati” da tutti ) entrato con lui e rimasto piu
indietro che invece nel suo intimo, pregava Dio battendosi il petto e invocando il perdono. Gesù ci
fa comprendere che tutti possiamo rivolgerci a Dio con la preghiera, e conclude dicendo :”
Chiunque si esalta sarà umiliato, chi invece si umilia sarà esaltato.”

Qui accanto un particolare dell’immagine simbolo del Vangelo della domenica, immagine simbolo che vi proponiamo in allegato in due versioni: a colori e in bianco e nero. Per scaricarli è sufficiente cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare “salva immagine col nome”.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi