Disegni a cura di Virna Maria Paghini

07-NataleC-2018_immagine

La sesta domenica di avvento è la domenica dell’Incarnazione o della Divina Maternità della beata Vergine Maria, entriamo sempre piu nell’ottica del Natale. Attraverso il Vangelo di Luca vediamo quando ha inizio per noi la salvezza, come Dio entra nella storia degli uomini attraverso il suo messaggero l’Angelo Gabriele che appare in una città della Galilea chiamata Nàzaret a una vergine di nome Maria promessa sposa di un uomo di nome Giuseppe. L’Angelo le dice: “ Rallegrati, piena di grazia: il Signore è con te “, Maria, rimane un pò turbata e l’Angelo le spiega che non deve avere paura perché ha trovato grazia presso Dio, concepirà un figlio, lo darà alla luce e lo chiamerà Gesù, l’Angelo le anticipa chi sarà questo figlio che le nascerà…sarà Figlio dell’Altissimo, Dio gli darà il trono di Davide, regnerà per sempre. Maria chiede all’Angelo come avviene questo poiché non conosce uomo e l’Angelo le spiega che lo Spirito Santo scenderà in lei e la potenza dell’Altissimo completerà il piano divino, perciò colui che nascerà sarà santo e sarà chiamato Figlio di Dio. L’Angelo, per far meglio capire a Maria di cosa è capace Dio, la informa che anche la sua parente Elisabetta, nella sua vecchiaia, ha concepito un figlio perché nulla è impossibile a Dio. Allora Maria dice all’Angelo: “ Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola”.

Sopra un particolare dell’immagine simbolo del Vangelo della domenica, immagine simbolo che vi proponiamo in allegato in due versioni: a colori e in bianco e nero. Per scaricarli è sufficiente cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare “salva immagine col nome”.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi