Dal 18 al 25 gennaio appuntamenti di preghiera ecumenica a Milano e nel resto della diocesi con diverse iniziative. Lunedì 17, Giornata dell’ebraismo, alle 18 all’Ambrosianeum interverrà il rabbino Laras

Rosangela VEGETTI

 Il mese di gennaio ci riporta, come ogni anno dal 18 al 25, il dono della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani il cui tema per l’edizione 2011 è “Uniti nell’insegnamento degli apostoli, nella comunione fraterna, nello spezzare il pane e nella preghiera”. La “Chiesa Madre” di Gerusalemme, con la sua grande diversità, offre alla nostra riflessione il tema tratto dagli Atti degli Apostoli: “Essi ascoltavano con assiduità l’insegnamento degli apostoli, vivevano insieme fraternamente, partecipavano alla Cena del Signore e pregavano insieme” (At 2, 42). Come un appello al rinnovamento, a un ritorno ai fondamenti della fede nel ricordo del tempo in cui la Chiesa era ancora una. I testi del materiale per la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani enfatizzano l’urgenza della preghiera di Gesù per l’unità: “Che tutti siano una cosa sola […] così il mondo crederà” (Gv 17, 21). Tutto il materiale sul sito www.prounione.urbe.it. Quattro sono gli elementi peculiari della comunità cristiana originaria, ed essenziali alla vita di ogni comunità cristiana, ovunque essa si trovi: la parola, trasmessa dagli apostoli; la comunione (koinonia), caratteristica dei primi credenti ogniqualvolta si riunivano insieme; lo spezzare il pane, che ricorda la nuova alleanza inaugurata da Gesù con la sua sofferenza, morte e resurrezione; infine l’offerta di una incessante preghiera. Per la città di Milano è il Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano (CCCM) a proporre alcuni eventi significativi per vivere insieme questo appuntamento ecumenico d’inizio anno. L’apertura della Settimana, il martedì 18 gennaio, con la Celebrazione ecumenica della Parola nella Chiesa ortodossa romena (ore 20.45, via De Amicis 13); venerdì 21 (ore 20.45, presso l’Angelicum di piazza sant’Angelo 2) tavola rotonda “A 101 anni da Edimburgo. Ecumene e Missione”, con il vescovo della Chiesa luterana Friedric Weber e il vescovo cattolico della diocesi di Milano Franco Giulio Brambilla; sabato 22 (ore 20.45, alla Chiesa evangelica metodista di via Porro Lambertenghi 28) serata interculturale che invita all’incontro fraterno “Canta, prega e condividi”, nello spezzare del pane e nella festa insieme; per finire, preghiera ecumenica sostenuta dalle corali di diverse comunità ecclesiali nella basilica di S. Marco (ore 18.30, piazza S. Marco 2). Domenica 23 si ripeterà in diverse chiese della città lo scambio di ambone tra predicatori di differenti tradizioni cristiane. Da non dimenticare, alla vigilia della Settimana, lunedì 17 alle 18, presso la Fondazione Ambrosianeum (via delle Ore 3, Milano), Giornata dell’ebraismo sul tema “La quinta parola: onora tuo padre e tua madre. Il rapporto tra le generazioni” con una riflessione guidata dal rabbino Giuseppe Laras.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi