Pasqua nella Resurrezione del Signore - Solennità del Signore con ottava

 
“Credo in Gesù Cristo… risuscitato il terzo giorno”. Sulla risurrezione di Cristo si fondano la fede e il culto cristiani. La Pasqua è la festa che dà origine a tutte le feste, la prima celebrata dai cristiani. È la festa che scandisce tutto l’anno liturgico, che si celebra ogni domenica, Pasqua della settimana.
Tanto grande è il mistero della Pasqua, che un sol giorno non basta ad esprimerlo, ha bisogno di dilatarsi in un prolungamento di gioia, di espandersi nella settimana che segue: è l’Ottava di Pasqua, o settimana in albis, di antica istituzione, per l’influsso forse di usanze ebraiche.

 
La denominazione in albis è legata all’uso della veste battesimale che i battezzati indossavano nella Veglia della notte di Pasqua e portavano per l’intera settimana. La Chiesa cattolica ha fissato, per la celebrazione della Pasqua, la domenica dopo il plenilunio che segue l’equinozio di primavera. È ancora in corso la ricerca di una data comune con le Chiese d’Oriente – che seguono il calendario giuliano anzichè il gregoriano – per fare una sola grande festa che abbia ad unire tutto il mondo cristiano.
 
Per oggi non sono da indicare personalità particolari da ricordare.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi