Non trascurare il dono spirituale che e' in te (1Tm 4,14)

villacagnola__1-139365
Villa Cagnola

L’esortazione divina che ci raggiunge attraverso l’Annuncio della Parola, ci ricorda che nella Chiesa, ovunque si pensi al bene della persona, la prima attenzione deve essere rivolta all’esperienza spirituale personale , in cui ciascun battezzato è chiamato a sperimentare e a prendere coscienza della dimensione trascendente e divina della propria esistenza.

Il servizio offerto attraverso la voce Esercizi spirituali e Ritiri è curato dal Delegato dalla FIES diocesana (Federazione Italiana Esercizi Spirituali – fies@diocesi.milano.it) che ha il compito di “promuovere nelle programmazioni pastorali diocesane e parrocchiali la dimensione della formazione dell’esperienza spirituale personale (con particolare attenzione alla cura dell’accompagnamento spirituale personale e al discernimento vocazionale), con spirito aperto ed equilibrato, consapevole della complessità della programmazione pastorale, collaborando con i vari settori pastorali perché le persone vengano effettivamente poste in condizione di poter vivere queste forti esperienze dello Spirito”
(CEL, Gli Esercizi spirituali e le nostre comunità cristiane, Centro Ambrosiano, Milano 1992, nota 2 pag. 44. Il testo integrale del prezioso documento si trova più avanti alla voce Bibliografia e Documenti).

Il nostro contributo consiste nel portare a conoscenza della Diocesi, e di coloro che visiteranno il sito, i centri di spiritualità operanti nel territorio diocesano e non solo . Di ciascuna Casa, per quanto possibile, vengono descritte le caratteristiche e le condizioni per l’accoglienza.
Si potrà conoscere il programma annuale delle Case di Ritiro e di Esercizi spirituali suddiviso per mesi e per categorie di persone.
Attraverso il sito specifico delle Case, quando c’è, il lettore potrà trovare ulteriori dettagli del servizio offerto dalla Casa. Inoltre, riteniamo opportuno segnalare Documenti ecclesiali e testi utili per la formazione alla preghiera .

L’informazione e l’aggiornamento offerti dalla Fies diocesana saranno preceduti da una proposta settimanale come contributo allo sforzo personale di assicurare il primato alla vita interiore. È un impegno, o una sfida, dall’esito incerto. Potrebbe essere utile ricevere risonanze e suggerimenti.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi