Appuntamento a Bosisio Parini per una riflessione sull'esperienza familiare a partire dalla “Amoris Laetitia”: accompagnare, discernere e integrare la fragilità

Monsignor Franco Giulio Brambilla

Parlare oggi di “fragilità” è luogo comune: viviamo in un’epoca piena di ferite. Da sempre la storia, come rivela la Parola di Dio, è abitata da uomini e donne fragili, perché la finitezza è la dimensione essenziale di ogni creatura. Preziosa condizione perché il limite, quando è vissuto bene, diventa chiave di uno stile di misericordia, che la Chiesa non si stanca di riproporre.

Anche la vita di famiglia è segnata dalla fragilità. Riconoscere che questa condizione attraversa il quotidiano, e non è riservata solo ad alcuni, è la sfida che il Santo Padre ha voluto risvegliare attraverso l’Esortazione apostolica post-sinodale sull’amore in famiglia Amoris Laetitia. Solo riconoscendo il limite e la povertà di ciascuno si fa spazio all’altro, in modo che il “tu” dell’altro apra il nostro “io” e lo arricchisca con la sua presenza. La finitezza è il lato buono della fragilità, perché ci fa invocare la grazia di Dio che ci trasforma.

Il Meeting delle Famiglie che si terrà domenica 8 ottobre presso La Nostra Famiglia di Bosisio Parini (Lecco) desidera essere uno spazio e un tempo riservato per riflettere sulla capacità di vivere in positivo il limite nell’esperienza familiare e per confrontarsi, alla luce della Parola e dello scambio tra gli sposi, sullo stile di accompagnare, discernere e integrare le fragilità: la nostra e quella di molte famiglie che camminano in costante impegno di conversione alla luce del Vangelo, per condividerne lo stesso percorso e ritrovare finestre di speranza, perché «il Signore è vicino a chi ha il cuore ferito» (Sal 34, 19).

Previsti gli interventi di Ileana e Luca Carando (responsabili della Pastorale familiare della Regione Piemonte), Rosanna Virgili (biblista) e don Giampaolo Dianin (sacerdote della diocesi di Padova, docente di Morale familiare e di Pastorale della famiglia). Coordina monsignor Franco Giulio Brambilla, Vescovo di Novara e animatore di “Una Famiglia di Famiglie nella spiritualità del beato Luigi Monza”. Animazione per bambini e ragazzi a cura del «Gomitolo del FiloRosso».

Info e iscrizioni: Segreteria organizzativa c/o Associazione La Nostra Famiglia (via Zezio 8, Como; tel. 031.305000; fax. 031.305072; como.casafamiglia@lanostrafamiglia.it)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Informazioni sui cookie


I Cookie sono porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell'erogazione del servizio .
Questo sito utilizza soltanto cookie tecnici, che hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al suo funzionamento: Questi cookie non necessitano del preventivo consenso dell'Utente per essere installati ed utilizzati. In ogni caso l'Utente ha la possibilità di rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Per altre informazioni vai alla pagina informazioni legali di questo sito. Vedi il provvedimento del Garante

Chiudi