Diocesi

Statuto della Curia Arcivescovile

Lo Statuto della Curia Arcivescovile di Milano, approvato dal dal Cardinale Carlo Maria Martini il 4 novembre 2001 (con modifiche successivamente introdotte con decreto in data 12 giugno 2002) e redatto alla luce delle indicazioni del Sinodo diocesano 47° (cf. Capitolo 10), si è confermato in questi anni come uno strumento utile e adeguato per consentire l’armonica ed efficace organizzazione del servizio reso alla Diocesi dalle persone e degli organismi che compongono la Curia diocesana. L’esperienza compiuta applicando concretamente le norme statutarie ha suggerito tuttavia l’opportunità di disporre alcuni aggiornamenti che, confermando la scelta di una conduzione unitaria della Curia e di un buon coordinamento tra le competenze dei diversi soggetti, consentano di rispondere meglio alle esigenze poste dai diversi ambiti della vita diocesana.

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Informazioni sui cookie


I Cookie sono porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell'erogazione del servizio .
Questo sito utilizza soltanto cookie tecnici, che hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al suo funzionamento: Questi cookie non necessitano del preventivo consenso dell'Utente per essere installati ed utilizzati. In ogni caso l'Utente ha la possibilità di rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Per altre informazioni vai alla pagina informazioni legali di questo sito. Vedi il provvedimento del Garante

Chiudi