Si rinnova l’esperienza di fraternità e condivisione nell’appartamento di via Bergamini, proposta dall’Azione Cattolica a persone dai 20 ai 30 anni con una serie di “settimane tematiche”

di Marta VALAGUSSA

La Casa di Zaccheo cambia forma, ma non l’essenza. Quella che per anni è stata esperienza concreta di vita quotidiana e di condivisione tra giovani, oggi diventa anche un laboratorio di idee. Ecco quindi le settimane tematiche, un tempo in cui riflettere su argomenti di interesse comune e che stanno particolarmente a cuore ai giovani di Azione Cattolica. La settimana sarà scandita dai ritmi della vita quotidiana di ciascuno dei partecipanti, con focus tematici, aiutati da esperti e testimoni, ma soprattutto costruendo insieme. Ingredienti semplici, ma efficaci: vita comunitaria, preghiera e laboratori di idee. La proposta si rivolge a giovani dai 20 ai 30 anni. La prima settimana si svolgerà dal 20 al 27 gennaio: “Saper leggere la realtà: attualità, giornalismo e fake news”.
Prossimi appuntamenti: dal 2 al 9 febbraio – “Dialogo interreligioso: come dialogare e convivere con altre religioni?”.
Dal 14 al 21 aprile – “Sinodo e giovani di Ac: cosa abbiamo da dire?” La Casa di Zaccheo rimane aperta come forma di vita comunitaria prolungata (un mese di permanenza) nei tempi forti dell’anno.
Prossimo turno dal 17 febbraio al 18 marzo.

Info: segreteria@azionecattolicamilano.it o 02.58391328.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Informazioni sui cookie


I Cookie sono porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell'erogazione del servizio .
Questo sito utilizza soltanto cookie tecnici, che hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al suo funzionamento: Questi cookie non necessitano del preventivo consenso dell'Utente per essere installati ed utilizzati. In ogni caso l'Utente ha la possibilità di rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser. Per altre informazioni vai alla pagina informazioni legali di questo sito. Vedi il provvedimento del Garante

Chiudi