cop-segno12
Presentazione

«Il Segno», da 58 anni un amico in parrocchia

Fin dalla nascita il mensile della Chiesa ambrosiana, voluto dal cardinale Montini, ha inteso essere strumento di informazione, analisi e interpretazione dell’attualità alla luce del messaggio cristiano

Gennaio, mese della pace: il Segno riflette sul messaggio del Papa

È stato presentato in Vaticano il messaggio di papa Francesco per la 52ma Giornata mondiale della pace (1 gennaio 2019), che ha per titolo «La Buona politica è al servizio della pace». Proprio i contenuti del documento del Pontefice sono alla base della storia di copertina del numero di gennaio de «Il Segno», in distribuzione nelle parrocchie ambrosiane a partire da domenica 6.
Il messaggio di papa Bergoglio è oggetto del commento del professor Marco Mascia, direttore del Centro interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli. Il professor Paolo Magri, direttore dell’Ispi, intervistato da Pino Nardi, traccia il quadro geopolitico di un mondo sempre più disordinato e sempre meno sicuro. Elementi di speranza giungono dall’accordo tra Etiopia ed Eritrea (ne parla il salesiano padre Giorgio Pontiggia, a lungo missionario nel Paese africano), così come dalla diplomazia “parallela” portata avanti nei cinque continenti dalla Comunità di Sant’Egidio e illustrata da Stefano Pasta. Il «sogno europeo» da ricostruire è richiamato da Gianni Borsa, autore di un libro proprio sull’Europa, di fresca pubblicazione per l’editore In dialogo. Chiude il “blocco” centrale della rivista un’ampia presentazione di Liberi e forti, libro curato da Alberto Mattioli e Pino Nardi, pubblicato da In dialogo a un secolo dal famoso appello di don Luigi Sturzo.
Ai temi della storia di copertina si rifanno anche l’editoriale del direttore Giuseppe Grampa, che ricorda i 70 anni della Dichiarazione universale dei diritti umani, e le pagine del Primo piano, che tengono viva l’attenzione sul Discorso alla Città pronunciato dall’Arcivescovo alla vigilia della festa di Sant’Ambrogio.

Nel numero di Gennaio 2019

1 Editoriale

La persona, i diritti, la dignità

di Giuseppe Grampa

4 In diocesi

Ecumenismo: «Cercate di essere veramente giusti»

di Rosangela Vegetti

Inizia per i catechisti una formazione stabile

di Antonio Costabile

Incontri nelle zone per preti e laici

I santi della porta accanto testimoniano la fede

di Gerolamo Fazzini

10 Scuola

Tutti i vantaggi dell’alleanza tra famiglia e insegnanti

di Stefania Cecchetti

12 Primo piano

Delpini: contro l’emotività un appello al buon senso

di Pino Nardi

Per promuovere il bene comune

di Luca Bressan

18 Storia di copertina

Francesco: è la buona politica a costruire la pace

di Marco Mascia

Magri: «Un mondo più in disordine e meno sicuro»

di Pino Nardi

Etiopia: la pace è donna

di Giorgio Pontiggia

Sant’Egidio: quella «forza» che disarma

di Stefano Pasta

Va ricostruito il sogno europeo

Luigi Sturzo: i 100 anni dei «Liberi e forti»

di Alberto Mattioli

Quando nel 1900 denunciava la mafia

di Rosy Bindi

30 Chiesa

Abusi: «Chiediamo perdono e difendiamo le vittime»

di Luisa Bove

32 Società

Centri d’ascolto: «Generatori di comunità»

34 Famiglia

La tata ideale: amica dei bimbi, alleata dei genitori

di Ylenia Spinelli

Il ritorno di Mary Poppins

Adolescenti e alcol, miscela esplosiva

38 Salute

Agopuntura: una medicina dolce e personalizzata

di Stefania Cecchetti

42 Storia

Il primo Tricolore è nato in Lombardia

di Luca Frigerio

46 Sport

Filippo corre come il vento, ma con i piedi per terra

di Stefano Arosio

50 Cultura

Negli occhi del Caravaggio la luce di Antonio Campi

di Luca Frigerio

Tre preti ambrosiani ribelli per amore

di Luca Frigerio

54 Caritas

Lavoro: con il Fondo un aiuto concreto

Disabilità: famiglie e associazioni in rete

58 Pietre e volti

Casa Letizia: per mamme e bimbi torna la serenità

di Luisa Bove

Dopo la denuncia inizia un percorso verso l’autonomia

63 Le Micro del mese

cop

Per non perdere «Il Segno» fai l’abbonamento

I vantaggi per l’abbonato:
- un risparmio certo (uno sconto
sul costo complessivo degli 11 numeri)
- avere la certezza di ricevere il giornale direttamente a casa propria
- avere la garanzia di non perderne mai una copia

11 numeri annuali 20 €
(estero 40 €)

ABBONATI ONLINE >>

c.c. postale n.13563226 intestato a: ITL Srl, via Antonio da Recanate 1
20124 Milano o bonifico bancario - beneficiario: ITL Srl, via Antonio da Recanate 1 – 20124 MI
Iban IT 50 I 05216 01631 000000046653 Credito Valtellinese – Agenzia 1 Milano

Inviare ricevuta del versamento con i dati personali per il recapito
al fax 02.66984388
o e-mail abbonamenti@chiesadimilano.it

Chiedilo al tuo parroco

lo puoi trovare nella tua parrocchia la prima domenica del mese
contribuirai al consolidamento della diffusione della buona stampa

I contenuti e la proposta commerciale

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi