segno11
Presentazione

«Il Segno», da 60 anni un amico in parrocchia

Fin dalla nascita il mensile della Chiesa ambrosiana, voluto dal cardinale Montini, ha inteso essere strumento di informazione, analisi e interpretazione dell’attualità alla luce del messaggio cristiano

Natale: il Dio che si fa uomo, da Betlemme ai nostri giorni

Il Dio che si è fatto uomo, simile all’uomo di oggi e di ogni tempo. Questo il senso della storia di copertina del numero di dicembre de «Il Segno», la rivista della Chiesa ambrosiana, in distribuzione nelle parrocchie e nelle librerie cattoliche da domenica 5. La riflessione del direttore Giuseppe Grampa riassume gli aspetti «umani» che caratterizzano Gesù: un bambino nato come tutti i bambini; ebreo, figlio di un popolo tuttora bersaglio di atti e parole ostili; emarginato, costretto a nascere in una mangiatoia; profugo dalla sua terra per sfuggire alla persecuzione di Erode. Aspetti che ritornano nella testimonianza di Sonia Spinelli sulla sua esperienza di madre di due bambini, nei pensieri di Moni Ovadia sul rapporto tra il Natale e lo shabbat, sulle vicende di due ospiti di «Cena dell’amicizia» e sulla storia di un giovane afghano giunto a Milano dopo essere fuggito dal suo Paese caduto sotto il regime dei talebani. Il «blocco» natalizio è completato da un servizio sulla caratteristica «Natività» allestita a Crevenna d’Erba, dalla presentazione di Così sei nato (libro edito da Ipl, nel quale le immagini di Martina Peluso illustrano frasi di papa Francesco sulla nascita) e da un reportage sul prezioso Presepe di carta di Londonio esposto al Museo diocesano. Per l’attualità «Il Segno» si occupa del fenomeno squid game, generato da una serie tv sudcoreana, che preoccupa genitori e insegnanti per la violenza innescata da video diventati in breve virali tra i ragazzi. Racconta inoltre la storia di inclusione di Lorenzo, un bambino che non può camminare, ma partecipa a tutte le attività della sua scuola, la primaria di Lierna (Lc). Infine due pagine sono dedicate al centenario della Cattolica, che ricorre il 7 dicembre.

Nel numero di Dicembre 2021

1 Editoriale

Litania per il Natale

di Giuseppe Grampa

4 In diocesi

Abusi: ecco il Servizio di ascolto delle vittime

Tutelare i piccoli e i fragili è compito di ogni comunità

di Luisa Bove

Giovani e Vescovi: in dialogo per rinnovare la Chiesa

di Letizia Gualdoni

1O Storia di copertina

Il Natale di un Dio che somiglia all’uomo di oggi

di Giuseppe Grampa

Da mamma anch’io dico «Gloria a Dio»

di Sonia Spinelli

Ovadia: «Nel Natale ritrovo lo spirito dello Shabbat»

di Giuseppe Grampa

«In fuga dall’inferno afghano, so che Dio ci protegge»

di Claudio Urbano

18 Territorio

A Crevenna il Presepe si moltiplica per tre

di Mauro Colombo

2O Libri

La bellezza della vita che sboccia

di Stefania Cecchetti

22 Attualità

Squid game: non sono giochi innocui, incitano alla violenza

di Luisa Bove

Spesso i bambini sono disorientati e non capiscono ciò che guardano

26 Esperienza

Lollo: il mito della «scuola per tutti» di Lierna

di Monica Fagioli

28 Storia

Cattolica: cento anni di un cammino rivolto al futuro

di Ernesto Preziosi

3O Riflessione

Martini: «Andiamo con gioia a Gerusalemme»

di Carlo Maria Martini

32 Laudato si’

Cop26: bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno?

di Gigliola Alfaro

36 Scuola

Natale: vivere da docenti il mistero dell’Incarnazione

di Stefania Cecchetti

38 In famiglia

Grammatica: impararla è un gioco da ragazzi

di Ylenia Spinelli

4O Salute

Ambrogino d’oro: scienza, famiglia e impegno civico

di Stefania Cecchetti

42 Luoghi di Lombardia

Le pietre e i colori di Nasolino

di Luca Frigerio

46 Cultura

Quel Presepe di Londonio, così delicato e prezioso

di Luca Frigerio

La bellezza della Parola

di Antonio Costabile

Il cuore delle donne rende grande Milano

5O Sport

Quei primi canestri appesi sotto ai campanili

di Mauro Colombo

54 Caritas

Covid: per i nuovi poveri la crisi non è finita

Una visione «globale» per il mondo del lavoro

58 Pietre e volti

Fondazione Rava: «Diamo un futuro ai ragazzi del Beccaria»

di Luisa Bove

«A loro voglio dare una seconda chance e anche il meglio»

63 Le Micro del mese

cop

Per non perdere «Il Segno» fai l’abbonamento

I vantaggi per l’abbonato:
- un risparmio certo (uno sconto
sul costo complessivo degli 11 numeri)
- avere la certezza di ricevere il giornale direttamente a casa propria
- avere la garanzia di non perderne mai una copia

11 numeri annuali 20 €
(estero 40 €)

ABBONATI ONLINE >>

c.c. postale n.13563226 intestato a: ITL Srl, via Antonio da Recanate 1
20124 Milano o bonifico bancario - beneficiario: ITL Srl, via Antonio da Recanate 1 – 20124 MI
Iban IT 50 I 05216 01631 000000046653 Credito Valtellinese – Agenzia 1 Milano

Inviare ricevuta del versamento con i dati personali per il recapito
al fax 02.67131679
o e-mail abbonamenti@chiesadimilano.it

Chiedilo al tuo parroco

lo puoi trovare nella tua parrocchia la prima domenica del mese
contribuirai al consolidamento della diffusione della buona stampa

Le librerie dove potete trovarlo

I contenuti e la proposta commerciale

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi