cop07
Presentazione

«Il Segno», da 58 anni un amico in parrocchia

Fin dalla nascita il mensile della Chiesa ambrosiana, voluto dal cardinale Montini, ha inteso essere strumento di informazione, analisi e interpretazione dell’attualità alla luce del messaggio cristiano

Viaggio nel volontariato milanese, un «esercito del bene»

Un volontario dell’Unitalsi aiuta una persona in carrozzina in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano. Una scena in cui non è raro imbattersi nella metropoli che, tra le sue eccellenze, può vantare anche il cosiddetto «esercito del bene». È l’immagine di copertina del numero di luglio/agosto de «Il Segno», in distribuzione nelle parrocchie a partire da domenica 7.
Il mensile della Chiesa ambrosiana dedica il servizio centrale appunto alla consistenza e alle diverse sfaccettature del volontariato milanese. Alla «fotografia» quantitativa e qualitativa del fenomeno tracciata da Ivan Nissoli, presidente del Ciessevi della Città metropolitana, seguono alcune testimonianze, relative alla mensa delle suore di via Ponzio, alla scuola di italiano per stranieri nella parrocchia di San Giovanni in Laterano, alle comunità di Villaluce e all’opera di formazione dei volontari curata da Unitalsi Lombardia.
A un’ampia sezione che descrive l’impegno della Chiesa contro l’usura e la criminalità organizzata, seguono la presentazione della nuova edizione della Quattro giorni Comunità educanti e due ricordi: quello di Gigi De Fabiani, già vicedirettore di «Avvenire» e caporedattore del mensile ambrosiano (scomparso qualche giorno fa), e quello di Giorgio Ambrosoli, l’avvocato ucciso esattamente quarant’anni fa da un killer della mafia (a scrivere è il figlio Umberto).
Sempre in tema di memoria, si ricordano i 50 anni dall’allunaggio e, in particolare, come visse quell’evento san Paolo VI. Poi un «dialogo» con il dottor Denis Mukwege, premiato con il Nobel per la pace per la sua opera in difesa delle donne africane, e un fotoreportage «mariano» sull’affresco dell’Assunzione di Maria nell’abbazia brianzola di Brugora.

Nel numero di Luglio/Agosto 2019

1 Editoriale

L’esercito del bene

di Giuseppe Grampa

4 Primo piano

Chiesa ambrosiana in prima linea contro mafie e usura

di Pino Nardi

Due milioni di famiglie nella morsa degli strozzini

10 In diocesi

Quattro giorni comunità educanti: accanto alla famiglia per generare nella fede

Giovani e Università, don Fusi responsabile

13 Fatti nostri

Ciao Gigi, giornalista, amico e uomo di fede

di Claudio Mazza

14 Scuola

I grandi classici alla portata di tutti i ragazzi

di Stefania Cecchetti

17 Ricordo

Mio padre Giorgio Ambrosoli, fedele alle ragioni della vita

di Umberto Ambrosoli

18 Storia di copertina

Volontari a Milano: cittadini attivi per il bene comune

di Ivan Nissoli

Alla mensa delle suore un abbraccio di umanità

di Cristina Conti

Scuola Penny Wirton: dove anche chi insegna impara

di Laura Bosio

La luce che ridona gioia di vivere

di Veronica Todaro

Unitalsi: nel servizio alla persona al centro la relazione

di Luisa Bove

28 Storia

Quando Paolo VI parlò ai primi uomini sulla Luna

di Mauro Colombo

30 Dialoghi

Mukwege: «Così difendo le donne africane dalla violenza»

di Annamaria Braccini

32 Testimoni

Lucia: storia di una giovane che dà del tu a Dio

di Giorgio Bernardelli

34 Famiglia

Bimbi e sport: dai pediatri un vademecum per genitori

La gioia del Vangelo nelle famiglie

38 Salute

Epatite: Oms, obiettivo eliminazione entro il 2030

di Stefania Cecchetti

42 Luoghi di Lombardia

L’Assunzione di Maria nell’abbazia di Brugora

di Luca Frigerio

46 Sport

A fil di rete o a pelo d’acqua Busto Arsizio è sempre al top

di Mariella Lamonica

50 Cultura

1955, la prima mostra di Magnum Photos

di Luca Frigerio

Dentro San Fedele il viaggio della vita

«Le sfide della mia America Latina»

54 Caritas

Aiuti alimentari con il carrello sospeso

Persone con disabilità da inserire in azienda

Masseria e Refettorio, si cercano volontari

60 Pietre e volti

Bovisasca: al catechismo «Famiglie in gioco»

di Claudio Urbano

63 Le Micro del mese

cop

Per non perdere «Il Segno» fai l’abbonamento

I vantaggi per l’abbonato:
- un risparmio certo (uno sconto
sul costo complessivo degli 11 numeri)
- avere la certezza di ricevere il giornale direttamente a casa propria
- avere la garanzia di non perderne mai una copia

11 numeri annuali 20 €
(estero 40 €)

ABBONATI ONLINE >>

c.c. postale n.13563226 intestato a: ITL Srl, via Antonio da Recanate 1
20124 Milano o bonifico bancario - beneficiario: ITL Srl, via Antonio da Recanate 1 – 20124 MI
Iban IT 50 I 05216 01631 000000046653 Credito Valtellinese – Agenzia 1 Milano

Inviare ricevuta del versamento con i dati personali per il recapito
al fax 02.66984388
o e-mail abbonamenti@chiesadimilano.it

Chiedilo al tuo parroco

lo puoi trovare nella tua parrocchia la prima domenica del mese
contribuirai al consolidamento della diffusione della buona stampa

I contenuti e la proposta commerciale

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi