Iniziativa dell'Istituto Giuseppe Toniolo: l'ente fondatore e garante dell'Uc promuove alcune borse di studio, al fine di favorire la formazione dei giovani talenti e con l'obiettivo di contribuire a un progetto educativo, culturale e professionale al servizio delle Chiese locali. La consegna della domanda entro giovedì 20 settembre.

3400 - incroci
Redazione Diocesi

L’ente fondatore e garante dell’Uc promuove alcune borse di studio, al fine di favorire la formazione dei giovani talenti e con l’obiettivo di contribuire, mediante l’accompagnamento di alcuni studenti lungo il cammino universitario, a un progetto educativo, culturale e professionale al servizio delle Chiese locali. La consegna della domanda di ammissione e della documentazione entro le ore 12 di giovedì 20 settembre.

«Un’Università di ispirazione cristiana può diventare il luogo di una cultura che consapevolmente si alimenta alle sorgenti del Vangelo ed elabora una mediazione scientifica e culturale capace di dischiudere domande di futuro».

Queste parole del cardinale Dionigi Tettamanzi ben motivano la scelta dell’Istituto Giuseppe Toniolo di Studi Superiori, ente fondatore e garante dell’Università cattolica, di promuovere alcune borse di studio, al fine di favorire la formazione dei giovani talenti e con l’obiettivo di contribuire, mediante l’accompagnamento di alcuni studenti lungo il cammino universitario, a un progetto educativo, culturale e professionale al servizio delle Chiese locali.

Il legame fra il territorio e l’Università cattolica appartiene alla storia dell’ateneo e chiede oggi di essere rinnovato: sarà, perciò, tenuto conto delle domande inviate dalle Conferenze episcopali regionali su proposta dei vescovi diocesani che segnaleranno gli studenti per il profilo motivazionale nonché per l’esperienza ecclesiale.

Come punto di forza di questo progetto la Cattolica mette inoltre a disposizione degli studenti fuori sede i suoi Collegi, allo scopo di offrire loro l’opportunità di vivere insieme ad altri il proprio percorso di studi, in un formativo contesto di fraterna condivisione.

Si bandisce pertanto un concorso nazionale per l’assegnazione di 15 borse di studio: 13 borse di studio della durata del corso legale di studio (laurea triennale più laurea specialistica o a ciclo unico) a partire dell’anno accademico 2007-2008 e 2 borse di studio per le lauree specialistiche, attivate utilizzando parte dei contributi dei cattolici italiani raccolti con la 83a Giornata Universitaria (22 aprile 2007).

E’ un piccolo segnale che indica una direzione verso cui procedere nell’ambito di un rinnovato legame con le Chiese locali italiane.

La data di consegna della domanda di ammissione e della documentazione è stata prorogata alle ore 12 di giovedì 20 settembre.

Per tutte le informazioni necessarie si richieda il bando all’Ufficio Pubbliche Relazioni dell’Istituto G. Toniolo: tel. 02.7234.2824/2816.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi