Per la preghiera personale, la partecipazione alle celebrazioni e il Sacramento della Riconciliazione è possibile accedere a un’area riservata, osservando le disposizioni vigenti in materia di prevenzione Covid-19

Piazza Duomo Cropped

Per la preghiera personale, la partecipazione alle celebrazioni e il Sacramento della Riconciliazione è possibile accedere a un’area riservata, osservando le disposizioni vigenti in materia di prevenzione Covid-19.

Accesso dalla porta laterale del Duomo (transetto di San Giovanni Bono)
Tutti i giorni: 6.50 – 8.30 *

Accesso dalla facciata (porta nord)
Tutti i giorni: 8.00 – 18.30 * (ultimo ingresso ore 18.00)

* Gli orari possono subire delle variazioni

Dal 18 Maggio 2020, le modalità di accesso al Duomo per la preghiera personale, la partecipazione alle celebrazioni liturgiche e il Sacramento della Riconciliazione seguono le linee guida del Protocollo d’intesa sottoscritto dal Governo Italiano e della Conferenza Episcopale Italiana, in data 7 Maggio 2020, e le indicazioni dell’Arcidiocesi di Milano, rese note in data 9 Maggio 2020.

In particolare, si ricorda che:

È vietato l’ingresso per chi presenta sintomi influenzali respiratori, temperatura corporea uguale o superiore ai 37,5° C, o è stato in contatto con persone positive a SARS-CoV-2 nei giorni precedenti.

Vige l’obbligo di rispettare sempre nell’accedere al Duomo il mantenimento della distanza di sicurezza tra le persone (pari a 1,5 mt.) e l’osservanza di regole di igiene delle mani.

È obbligatorio l’uso di idonei dispositivi di protezione personale, a partire da una mascherina che copra naso e bocca.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi