Evento formativo rivolto ai Ministri straordinari della Comunione Eucaristica, ma non solo

famiglia_malattia

L’esperienza ci insegna che la famiglia quando incontra la realtà dolorosa della malattia viene messa duramente alla prova. È costretta a cambiare ritmi di vita e ad assumere nuove e importanti
responsabilità. Muta la qualità delle relazioni, al suo interno anzitutto, e verso l’esterno rischiando, di fatto, di andare in crisi. Per questo motivo «i famigliari hanno bisogno di sostegno per vivere, senza smarrirsi, il peso imposto dalla malattia di un loro congiunto. Un accompagnamento premuroso, che trova uno dei luoghi più propizi nella visita a domicilio o all’ospedale, può aiutarli a scoprire nella dolorosa stagione della sofferenza, preziosi valori umani e spirituali». (La pastorale della salute nella Chiesa italiana, n° 37).
È quanto questa proposta formativa intende perseguire. Essa è rivolta a tutti coloro che si collocano accanto alla famiglia come compagni di viaggio capaci di offrire presenza, condivisione e consolazione, affinché chi si trova coinvolto in questa difficile e dolorosa esperienza possa trovare luci nella notte della sofferenza, del dolore e della malattia, grazie a persone che sappiano prendersi cura dell’intero nucleo famigliare.

L’incontro sarà ripetuto secondo il seguente calendario:
> 24 novembre 2018, dalle ore 9.30 alle 13
Villa Cagnola – via Cagnola 21, Gazzada Schianno (Va)
> 19 gennaio 2019, dalle ore 9.30 alle 13
Centro Ambrosiano Schuster – via S. Antonio 5, Milano
> 02 marzo 2019, dalle ore 9.30 alle 13
Collegio Volta – via F.lli Cairoli 77, Lecco

Ti potrebbero interessare anche: