Nel cinquantesimo anniversario della cappella costruita in suo onore. Iscrizioni entro il 28 aprile

foto 2596731

Quest’anno ricorre il cinquantesimo anniversario della cappella eretta in onore del cardinale Andrea Ferrari ad Alassio, nella residenza marina dell’allora Cariplo. Un’iniziativa promossa nel 1964 dal cardinale Giovanni Colombo, all’epoca arcivescovo di Milano, che volle così «consacrare» quella piccola casa delle suore benedettine dove il beato Ferrari aveva soggiornato durante un periodo della sua malattia, un tumore alla gola che lo portò alla morte il 2 febbraio 1921.

Per celebrare questo anniversario, e ricordare la grande figura del cardinale Ferrari, è stato organizzato per sabato 10 maggio un pellegrinaggio ad Alassio, nel corso del quale verrà benedetto il nuovo mosaico collocato sulla facciata della Cappella (opera della Scuola Beato Angelico). Iscrizioni al pellegrinaggio entro il 28 aprile, presso l’Associazione Card. Ferrari (tel. 02.66100007) e l’Opera Card. Ferrari (tel. 02.8467411).

Info: don Giorgio Colombo (tel. 02.33610684).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi