Con 450 mila euro di stanziamento si punta a consolidare la presenza di soggetti esperti e organizzati in grado di sensibilizzare i cittadini e la pubblica amministrazione sui temi della sostenibilità ambientale

pale eoliche

Fondazione Cariplo punta sull’ambiente e lancia un nuovo bando – “Promuovere il rafforzamento delle organizzazioni nonprofit attive in campo ambientale” – per rendere gli enti del settore più capaci di rispondere in modo efficace ai problemi del rapporto tra uomo e ambiente. Quasi mezzo milione di euro saranno destinati a progetti di miglioramento e di professionalizzazione degli enti non profit. L’obiettivo? Consolidare la presenza di soggetti esperti e organizzati in grado di sensibilizzare i cittadini e la pubblica amministrazione sui temi della sostenibilità ambientale.

Il rapporto tra uomo e ambiente ha nel corso degli ultimi anni portato a un eccessivo sfruttamento delle risorse e a spazi ambientali sempre più ridotti. Trovare soluzioni efficaci e sensibilizzare la comunità è un passo tanto difficile quanto urgente da fare. Il bando della fondazione nasce proprio da indicazioni, informazioni e suggerimenti che le organizzazioni attive in campo ambientale hanno espresso durante audizioni, incontri e in risposta a uno specifico questionario sul capacity building.

L’obiettivo principale è infatti quello di potenziare le organizzazioni migliorandone competenze e promuovendo la collaborazione tra loro. Grazie al bando si intende selezionare progetti quali, ad esempio, percorsi di formazione, valorizzazione e trasferimento delle competenze che promuovano la crescita delle risorse impegnate nelle attività degli enti, riflessioni sulla pianificazione strategica che consentano anche una diversificazione delle attività, disegni di riorganizzazione interna che ottengano miglioramenti gestionali. E ancora sarà assegnata priorità a iniziative volte a un consolidamento dell’associazionismo e del volontariato, a progetti di inserimento di personale specializzato a collaborazioni stabili tra diversi enti del settore. Un bando, quindi, per rendere le associazioni ambientalistiche più organizzate, più unite su medesimi obiettivi, più qualificate, in grado cioè di dare o suggerire risposte sempre più efficaci alle problematiche esistenti.

«Fondazione Cariplo vuole sostenere le organizzazioni non profit attive in campo ambientale ad affrontare meglio un periodo difficile di contrazione delle risorse disponibili per l’ambiente, sia da parte della pubblica amministrazione che dei privati – sottolinea Elena Jachia, direttore dell’Area Ambiente -. In questo senso, il bando consentirà alle organizzazioni di rafforzare le loro capacità, per esempio, di fare fund raising o le competenze necessarie per partecipare a progetti europei».

La scadenza del bando è fissata al 28 settembre.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi