«E’ necessario mettere gli operatori in condizione di svolgere i compiti loro affidati a nome della Chiesa [… ]Si ricordi sempre che gli operatori sono prima di tutto dei testimoni. Parlano di ciò in cui credono, annunciano Colui al quale hanno consacrato la loro esistenza e dal quale, per mezzo della Chiesa, sono «mandati» a insegnare ai fratelli tutto ciò che Lui ha insegnato loro» (La preparazione… parte I, n.4)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi