Presso le Orsoline di via Lanzone una mattinata promossa dall’Usmi con la rappresentazione «Terra accogliente» del gruppo teatrale guidato da Giancarlo Airaghi

Una mattinata di preghiera, musica e canti in occasione della inaugurazione dell’Anno che la Chiesa dedica alla Vita consacrata. Si terrà, per iniziativa dell’Usmi (l’organismo di coordinamento per le Religiose), sabato 29 novembre, dalle ore 10 alle 12, presso le Orsoline San Carlo (via Lanzone, 53 – Milano), con la partecipazione del gruppo teatrale guidato da Giancarlo Airaghi. Andrà in scena la rappresentazione «Terra accogliente», un percorso musicale in sette composizioni chimate «luci» e che simboleggiano le sette luci del candelabro ebraico. Una contemplazione della vita di Maria attraverso la preghiera, la riflessione, la lettura e l’ascolto personale.

Info: tel. 02.58313651.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi