In tutte le messe di domenica, su invito del Vicario generale monsignor Mario Delpini, le comunità cristiane sono invitate a pregare con un’intenzione particolare

terremoto

Con una nota il Vicario generale monsignor Mario Delpini, invita tutte le parrocchie di riservare alle Messe di domenica 28 agosto un’intenzione particolare di preghiera dei fedeli per il terremoto. Di seguito il testo: 

Consola o Padre chi è nel dolore per le conseguenze del terremoto nel Lazio e nelle Marche; accogli nel tuo Regno le vittime; rendici capaci di sincera preghiera e autentica carità.
Ti preghiamo

Monsignor Delpini ricorda inoltre che «a seguito del terribile terremoto che nella notte del 24 agosto che ha devastato alcuni paesi del Lazio e delle Marche, la Chiesa italiana ha promosso una colletta straordinaria in tutte le parrocchie. La Diocesi di Milano aderisce a questa iniziativa, con una piccola variazione rispetto alla data. Essendo il 18 settembre la Giornata diocesana per il Seminario, effettueremo la raccolta straordinaria per i terremotati durante le Messe di domenica 11 settembre».

Caritas Ambrosiana si è già attivata: con un primo stanziamento di 50 mila euro, con una prima raccolta fondi e con un appello per cercare volontari disponibili a lavorare nelle zone disastrate (tutte le informazioni su www.chiesadimilano.it).

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi